Amici di Maria De FilippiPrimo Piano

Amici 20, Raimondo Todaro giudica i ballerini: ecco il vincitore

In onda anche oggi 16 aprile un nuovo appuntamento del daytime

In onda anche oggi venerdì 16 aprile l’ultimo appuntamento settimanale con il daytime di Amici. Come era stato annunciato, ospite illustre della puntata è Raimondo Todaro. Così come nella puntata trasmessa ieri, che ha visto i cantanti competere davanti Michele Canova, e che ha visto trionfare Sangiovanni, anche i ballerini si sono esibiti di fronte all’ospite esterno. Ad inaugurare le esibizioni è stata Serena, nel team Celentano – Zerbi.

Amici 20, Raimondo Todaro mette sotto esame i ballerini

Alla vigilia del quinto Serale, Amici ha accolto un grande ospite: Raimondo Todaro. Il professionista di Ballando con le stelle ha in seguito lodato Samuele, dopo la sua esibizione, trovandosi poi a giudicare Martina. “Giusto per farti stare più tranquilla, devi stare molto attenta” – ha tuonato, ironicamente, Todaro con la ballerina nel team di Lorella Cuccarini. In quanto insegnante e ballerino di latino-americano, ha avvisato la giovane che avrebbe notato ogni singolo difetto.

La giovane allieva di Amici si è esibita in una rumba, al termine della quale Raimondo Todaro ha espresso il suo giudizio. “Io ti dico quello che penso di te in maniera schietta e sincera per aiutarti ” – ha iniziato il professionista di Ballando con le stelle -“Penso che da insegnante sceglierei Martina tutta la vita. Hai tutto ciò che non ti può essere insegnato. Se un ammasso di istinto in un oceano di tecnica“. Parole di conforto, dunque, per la ballerina nel team di Lorella Cuccarini, dopo essere stata messa in discussione più volte dalla maestra Celentano. Quest’ultima ha più volte tuonato, infatti, dicendo Martina non eccellesse neanche nel suo. Todaro ha tuttavia concordato con l’insegnante di classico sul fatto che la ragazza debba studiare meglio la tecnica, su cui l’ha trovata carente.

LEGGI ANCHE: Uomini e Donne Tina distrugge Gemma da casa: Gemma la ignora e succede il caos in studio

Privacy