DichiarazioniLiti e RotturePrimo Piano

Scontro bestiale tra Tommaso Zorzi e Platinette: “Ha iniziato il signor Zorzi…”

Cosa succede tra Tommaso Zorzi e Platinette?

Cosa succede tra Tommaso Zorzi e Platinette? Da settimane va ormai avanti la disputa tra i due: si scontrati al Maurizio Costanzo Show alcune settimane fa e da lì si è acceso un dibattito che non accenna a smettere. Tommaso Zorzi sostiene che Mauro Coruzzi avrebbe dovuto fare di più, parlando della legge Zan: in qualche modo secondo l’influencer Platinette rappresentava gli omosessuali. Ma Coruzzi ha spiegato: “A differenza di quello che può pensare Tommaso, se io non rappresento gli omosessuali italiani è perché non voglio rappresentare nessuno. Ciascuno di noi è fatto in maniera differente. Dato che mi hai promesso due sberle nella Casa del Grande Fratello vorrei sapere se hai ancora voglia di darmele”. Zorzi ha replicato senza colpo ferire: “Il mio discorso era molto semplice: se tu mi esci con delle interviste sulla legge Zan, la legge per i diritti… Tu parlavi degli omosessuali che si lamentano delle aggressioni omofobe e lo hai chiamato un vittimismo LGBT. Perdonami, ma nella posizione privilegiata in cui sei potevi esprimerti in maniera diversa, più clemente per la comunità LGBT”. Ma non è finita qui.

La lite tra Platinette e Tommaso Zorzi: ecco cosa sta succedendo

Platinette è tornato sulla questione rilasciando un’intervista a Novella 2000: “La polemica è partita dal signor Zorzi” ha spiegato. “Lo scontro riguarda un tema a me molto caro, la tutela dei diritti delle donne, le quali non meritano di essere utilizzate come semplici uteri in affitto…Tutto il resto è indiscutibile, ma se ti eleggi a difensore dei diritti…”. Coruzzi è stato molto chiaro, ci sarà una replica da parte di Tommaso Zorzi?

 

 

Redazione

Velvet Magazine: Testata giornalistica dove troverai news, interviste, speciali e approfondimenti su Tv, Musica, Cinema, Moda, Gossip, Design, Beauty, Animali, Politica, Attualità, Cronaca e Benessere. Seguici e sarai sempre aggiornato e scegli la tua informazione!
Privacy