Dichiarazioni

Miguel Bosé la rivelazione sulla morte della madre: “Per non è stato il Covid, ma non so…”

Per il cantante non è stato il virus la causa

Dopo diversi anni lontano dalle scene, Miguel Bosé torna in pubblico e racconta i dietro le quinte della sua vita devastata, tra la cocaina e la fine della storia con l’ex compagno Nacho Palau. E poi la morte di sua madre durante la prima ondata Covid. Secondo lui  però non è stato il virus a portala via.

Miguel Bosé: le rivelazioni del cantante

Durante una trasmissione televisiva spagnola, Miguel Bosé ha parlato di sé. Dopo tanto tempo, ci ha fatto scoprire un uomo fortemente provato da una vita compromessa dalla droga e da una vita complessa. A marzo dell’anno scorso, Miguel Bosé ha perso sua madre l’attrice Lucia Bosé, morta in isolamento Covid nell’ospedale di Segovia.  A tal proposito, le rivelazioni dell’artista però suonano distorte. Bosé avrebbe detto: “Non è stato il virus a ucciderla, ma qualcos’altro. Se parlassi direi cose molto pericolose per chi doveva curarla”.

Il cantante, poi ha detto anche che: “Sono negazionista e questa è una posizione che porto avanti a testa alta. C’è un disegno che non si vuole rivelare, questa è la verità”.  Miguel Bosé, quindi, a suo dire, sospetta che la madre Lucia sarebbe deceduta per degli altri motivi, insinuando qualcosa forse di ancora più grave: “Non è stato il virus a ucciderla, ma qualcos’altro… Se parlassi direi cose molto pericolose per chi doveva curarla“. Che sia vero oppure solo sue personali insinuazioni, Bosé ha sicuramente lanciato un velo di mistero e inquietudine su quanto accaduto, un dramma che poi ha colpito purtroppo tante altre persone.

Il cantante ha poi ripercorso il suo  passato frastagliato a causa della droga, dalla fine degli anni Ottanta, dopo una delusione d’amore. Bosé ha rivelato che riusciva a consumare fino a 2 grammi di coca al giorno e di pensare a un certo punto che la droga fosse necessario per il suo estro creativo. E poi la fine della sua relazione con Nacho Palau, con il quale è in corso una battaglia legale per l’affidamento dei loro quattro figli: Diego, Tadeo, Ivo e Telmo. Una situazione che gli ha costato un problema emotivo che gli fa perdere la voce all’improvviso.

LEGGI ANCHE: Tommaso Zorzi, la confessione emoziona i fan: “Ho paura che come faccio sbaglio”

Privacy