Ricette

Ricetta della torta con avanzi della uova di cioccolato: pronta in poco tempo

Volete smaltire le uova di cioccolato con una torta? Ecco la ricetta semplice e veloce

Fare una torta la cioccolato può essere un modo veloce e gustoso per smaltire le uova di Pasqua. Se state cercando una ricetta del genere, infatti, è probabile che abbiate la dispensa piena di cioccolata da consumare. Nulla di meglio, dunque, che creare un impasto soffice e profumato per realizzare un dolce perfetto per la merenda o per la colazione. Potete utilizzare ogni tipo di cioccolato, da quello fondente a quello bianco, e potete anche riciclare le uova con nocciole o frutta secca per le inserire all’interno dei pezzi di cioccolato intero. Ecco la ricetta semplice da creare in poco tempo.

Ricetta della torta con avanzi della uova di cioccolato: gli ingredienti

Per realizzare la ricetta della torta con avanzi delle uova di cioccolato vi serviranno:

  • 150 g di farina 00
  • 22 g di amido di mais o fecola di patate
  • 20 g di cacao amaro
  • 130 g di zucchero semolato
  • 60 ml di olio di semi
  • 75 ml di acqua a temperatura ambiente
  • 120 g di yogurt naturale
  • 3 cucchiaini di lievito per dolci
  • cioccolato delle uova di Pasqua
  • 1 pizzico di sale

Il procedimento semplice e veloce

Per realizzare la torta con avanzi delle uova di cioccolato, cominciate inserendo in una ciotola lo yogurt con lo zucchero e l’olio di semi. Mescolate gli ingredienti con uno sbattitore elettrico e cominciate ad inserire poco alla volta anche la farina, il lievito e il cacao amaro ben setacciati. Quando avrete raggiunto un composto omogeneo aggiungete anche un pizzico di sale e l’impasto e pronto. A parte spezzettate la cioccolata della uova e inserite i pezzetti nell’impasto, mescolando con una spatola. Versate l’impasto in una teglia imburrata e infarinata. Sulla parte superiore aggiungete qualche altro pezzetto di cioccolata. Infornate a 180 gradi per circa 30-40 minuti. Una volta pronta, lasciate raffreddare prima di toglierla dalla teglia.

LEGGI ANCHE: Ossessione per i selfie: uno studio rivela gli effetti sulla memoria delle persone

Privacy