Cose da Vip

Lutto per Calcutta: come è morta la mamma Donatella Galeotti

Il cantante ha affrontato una grave perdita

Gravissimo lutto per il cantante indie Calcutta. È morta la madre Donatella Galeotti, a soli 58 anni. La donna è stata ricoverata lo scorso martedì all’ospedale Santa Maria Goretti di Latina. I motivi del ricovero erano forti dolori alla testa. Lei stessa aveva avvertito i familiari di questo malessere, e la sorella del cantante aveva immediatamente avvertito il 118. Purtroppo non c’è stato niente da fare ed è morta poche ore dopo. Calcutta – nome d’arte di Edoardo D’Erme – si trovava proprio a Latina, dove era tornato per trascorrere con la famiglia le festività di Pasqua. La madre del cantante era molto conosciuta a Latina, dove insegnava scienze umane al liceo Alessandro Manzoni, oltre che dilettarsi con la recitazione.

Donatella Galeotti: chi era la madre di Calcutta

Proprio l’istituto dove lavorava ha voluto ricordarla con un messaggio di cordoglio. “La nostra bellissima Donatella non c’è più. Siamo attoniti e pervasi da un dolore immenso. La sua gioia, la sua generosità, il suo estro, il suo profondo amore per l’insegnamento, la sua attenzione e cura verso il prossimo sono doni che la comunità scolastica del Liceo Manzoni ha avuto il privilegio di ricevere e che porterà sempre con sé” si può leggere nel sito ufficiale dell’istituto. Calcutta non ha ancora commentato il lutto che lo ha colpito, preferendo allontanarsi dai social per vivere il cordoglio in modo privato.

LEGGI ANCHE: Royal Family, Harry si rifiuta di incontrare William: la colpa è di Meghan Markle, scoppia un putiferio

Privacy