Uomini e Donne

Tina Cipollari pronta a lasciare Uomini e Donne? Cosa è successo con Maria De Filippi

Cosa si nasconde dietro l'assenza di Tina Cipollari dallo studio di Uomini e Donne?

L’ultima puntata di Uomini e Donne, andata in onda lo scorso venerdì 2 aprile, aveva destato la curiosità dei telespettatori. Non tanto per le vicissitudini dei concorrenti, quanto per un altro dettaglio: Tina Cipollari non era presente in studio. Pur non essendo fisicamente lì, l’opinionista e celebre volto della trasmissione mariana ha tuttavia fatto sentire la sua presenza. In video collegamento ha commentato le vicende sia del Trono Classico che del Trono Over. In molti pensavano, dunque, che fosse stata un’esigenza momentanea che ha costretto la storica vamp a casa. Perfino Maria De Filippi le ha domandato, ironicamente: “Ti hanno messo agli arresti domiciliari? Cosa hai fatto?” Nella puntata di oggi, tuttavia, Tina Cipollari non era presente, di nuovo. In molti si sono dunque domandati cosa stesse succedendo. L’opinionista è pronta a lasciare Uomini e Donne, dopo tutti questi anni?

Tina Cipollari assente anche oggi in studio: pronta a lasciare Uomini e Donne? Cosa sta succedendo

La scorsa puntata la sua assenza in studio aveva fatto parlare di sé. Anche il mistero, dovuto al fatto che non avesse spiegato le sue ragioni neanche quando Maria De Filippi glielo aveva chiesto senza mezzi termini, avevano destato alcuni dubbi. Ora, assente per la seconda puntata consecutiva, il pubblico vuole capire cosa stia succedendo. C’è infatti chi, dietro tutto ciò veda un’intenzione più profondo e drastica verso il programma: Tina Cipollari ha deciso di abbandonare il dating show?

Ammettiamolo, volenti o nolenti, Uomini e Donne deve molto all’opinionista. I suoi commenti ironici e pungenti, le proverbiali discussioni con Gemma Galgani fanno ormai parte del piccolo schermo. L’assenza della bionda vamp significherebbe, dunque, per gli spettatori, rinunciare a tutto questo. D’altro canto, però, c’è da dire che Tina Cipollari abbia sempre espresso la sua riconoscenza verso la padrona di casa, motivo per il quale non avrebbe mai accettato altre proposte lavorative. E se, a distanza di vent’anni, ormai, fosse giunto il momento? Per ora sono solo congetture.

Back to top button
Privacy