Cose da Vip

E’ ufficiale: Kim Kardashian e Kanye West divorziano

Dopo le tanti voci di questi ultimi mesi, è arrivata la conferma: l'avvocato di Kim Kardashian ha depositato i documenti per il divorzio. Kanye è prostrato

Non si può certo dire che non ce l’abbia messa tutta Kim Kardashian nel tentare di salvare il suo matrimonio. Ha avuto tanta pazienza con Kanye West, rapper che soffre di una patologia che rende difficile stargli accanto: sindrome bipolare. Il problema non si porrebbe se Kanye prendesse le medicine prescritte dallo specialista. Ma lui non si cura come dovrebbe e spesso dà in escandescenze in pubblico. Se la prende con chi gli sta intorno. Soprattutto con chi gli vuole bene.

Vittima delle sue invettive nel tempo sono stati il suo ex amico e marito di Beyoncè Jay Z. La suocera, Kris Jenner. La stessa Kim, che in passato ha scritto un messaggio ai fan per spiegare il suo comportamento. “Siate comprensivi, stare accanto a una persona che soffre di sindrome bipolare è complicato”. Purtroppo, la pazienza di Kim si è esaurita. Secondo i ben informati la star di Instagram non avrebbe tollerato il “flirt” di lui con la modella transessuale Jeffree Star. Sia lei che Kanye hanno sempre smentito tutto, ma evidentemente Kim non ci ha creduto. In un certo qualche modo, forse, Kim sa che effettivamente il marito le è stato infedele. Questa potrebbe essere stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso.

Kim Kardashian – Kanye West: l’avvocato Laura Wasser ha depositato le carte per il divorzio

 

Il suo avvocato, la potente Laura Wasser, ha depositato le carte per il divorzio. Una seprazione che sarà amichevole, visto che Kim e Kanye prima delle nozze hanno firmato un blindatissimo contratto prematrimoniale. Che non è stato affatto messo in discussione. Nelle carte si legge che Kim ha chiesto la custodia dei figli, a cui Kanye non si è opposto. Fermo restando l’intenzione dei due di crescerli insieme. Al momento Kanye ha fatto sapere di essere molto triste per il divorzio. Nonostante tutto, Kim è stata la sua ancora di salvezza per sette anni, e la famiglia di lei, che lui talvolta ha bistrattato, l’ha accolto come uno di loro.

Per evitare la separazione Kim e Kanye hanno fatto anche terapia di coppia, ma non ha funzionato. Questa nuova situazione farà soffrire tante persone: i quattro figli, che sono ancora piccoli e che adorano mamma e papà. La “momager” Kris, che vede sua figlia costretta a riprendersi dalla fine del suo terzo matrimonio. Certo, in passsato Kanye l’ha definita “Kris-Yong-Un”, dandole praticamente del “dittatore”. Un comportamento dettato dalla sua bipolarità. Infatti subito dopo Kanye si è scusato pubblicamente. Soffriranno anche le sorelle, che si erano affezionate a Kanye. Tanto da fare costantemente da “modelle” e testimonial dei capi e degli accessori griffati Yeezy.

Tutti però hanno avuto già il tempo di abituarsi alla sua assenza. Da tempo ormai Kanye vive in Wyoming, dove ha un ranche in cui organizza messe coralidomenicali. E dove, guarda caso, vive anche la presunta amante Jeffree Star. Kim invece a Calabasas, quartiere residenziale supervip nella contea di Los Angeles dove abitano anche madre e sorelle. Ancora non c’è una data ufficiale di divorzio, ma presto ci sarà. La “disso queen” Laura Wasser ha fatto le cose per bene, concordandone le tappe con i media. Non a caso la chiamano così perchè come “dissolve” lei i matrimoni non li dissolve nessuno. Chissà se Kim Kardashian è già pronta a voltare pagina, a innamorarsi di nuovo. Oppure vuole sedimentare la sofferenza per il fallimento della sua relazione e prendersi una pausa.

L’unica cosa certa è che, qualsiasi cosa accada, succederà tutto alla luce del sole. In fondo, non c’è da lanciare il nuovo reality di famiglia, prodotto proprio dai Kardashian, trasmesso da fine 2021 dalla piattaforma Hulu?

 

Privacy