DichiarazioniPrimo Piano

Pomeriggio Cinque: Rudi de I Cesaroni racconta la sua storia a Barbara d’Urso: “Amendola mi ha detto vai a Londra”

Niccolò Centioni racconta la sua vita dopo I Cesaroni

Niccolò Centioni, Rudi ne I Cesaroni, è ospite di Barbara d’Urso a Pomeriggio Cinque. L’attore ha raccontato il suo percorso e ha dichiarato di volersi mettere in gioco, di voler tornare a essere protagonista nel mondo dello spettacolo. “Amendola mi ha detto: ‘Tu sei uno dei più bravi, la settima stagione de I Cesaroni non si farà vai a Londra a imparare l’inglese’ e io ho fatto esattamente così”. Il giovane Centoni è andato a Londra, ha imparato la lingua e Adesso è tornato in Italia per tornare nel mondo dello spettacolo.

La carriera di Niccolò Centioni prima de I Cesaroni

Conosciuto al grande pubblico come Rudi de I Cesaroni, in realtà Niccolò Centioni entrò a far parte del mondo dello spettacolo ancora prima di diventare uno dei protagonisti della serie televisiva. Da piccolissimo recita in varie fiction poi diventa anche doppiatore e protagonista di spot pubblicitari. Classe 1993, già nel 1999 Niccolò recita nelle miniserie: Un prete tra noi 2 e Una donna per amico 2. Nel 2000, partecipa al programma di Canale 5 Chi ha incastrato Peter Pan?, condotto da Paolo Bonolis. Nel 2001, recita nella serie tv Camici Bianchi. Nel 2004, al fianco di Barbara D’Urso e Antonello Fassari, è il protagonista nel ruolo di Rocco, nel film Rocco. Dal 2006 al 2014, ha interpretato il ruolo di Rodolfo, detto “Rudi”, il ribelle figlio di Giulio Cesaroni (Claudio Amendola), divenendo uno dei protagonisti principali della serie I Cesaroni. Infine, prima di scomparire definitivamente dalle scene, nel 2014 partecipa con la collega Micol Olivieri a Pechino Express e nel 2015 a Notti sul Ghiaccio.

Che fine ha fatto oggi Rudi de I Cesaroni?

Dopo un lungo periodo d’assenza abbiamo rivisto nel novembre del 2018 Niccolò su Canale 5, ospite a Domenica Live di Barbara D’Urso. Nel salotto di Mediaset, il giovane attore ha rivelato a tutti i telespettatori il suo nuovo mestiere. Niccolò Centioni ha infatti raccontato di aver attraversato un momento di grande difficoltà. Il ragazzo ha dichiarato: “Ho iniziato a recitare a 9 anni. Ho fatto parte de I Cesaroni per 8 anni, dal 2006 al 2014. Ovviamente ci sono state della pause tra un anno e l’altro. Ho partecipato a tutte e 6 le stagioni. Dopo la fine della fiction ho fatto Pechino Express e Notti Sul Ghiaccio, e dopo di quello il nulla. Mi sono ritrovato smarrito, da solo. Nessuna chiamata da parte di nessuna produzione. Ho cercato in qualche modo di arrampicarmi sugli specchi. Ho contattato tutte le persone possibili per tornare a lavorare, ma niente. Non so spiegarmi neanche io il perché”.

Rudi de I Cesaroni: “Fare il lavapiatti, mi ha fatto diventare uomo”

Ai microfoni di Domenica Live il ragazzo aveva rivelato il suo nuovo mestiere. Trasferitosi a Londra, dove vive il fratello architetto, Rudi de I Cesaroni, ha dovuto reinventarsi un mestiere e come tanti suoi coetanei adesso fa lo chef e il lavapiatti.”Sono andato in Inghilterra, dove faccio lo chef e il lavapiatti. Ho imparato a cucinare. Non mi lamento, è stato un lavoro che mi ha fatto diventare uomo. Ho speso purtroppo tutti i soldi guadagnati con I Cesaroni. Adesso mi do da fare. Mi piacerebbe però ricominciare a fare l’attore”. Il ragazzo ha poi concluso: “Non voglio denigrare il lavoro che sto facendo adesso, ma mi piacerebbe tornare nel mondo dello spettacolo”.

Redazione

Velvet Magazine: Testata giornalistica dove troverai news, interviste, speciali e approfondimenti su Tv, Musica, Cinema, Moda, Gossip, Design, Beauty, Animali, Politica, Attualità, Cronaca e Benessere. Seguici e sarai sempre aggiornato e scegli la tua informazione!
Back to top button
Privacy