Cose da Vip

Gossip News: Serena Bortone positiva al Covid, Arisa risponde alle malelingue “Che parlino, io…”

Indiscrezioni, rumors, pettegolezzi e molto altro ancora nella rubrica di Velvet, Gossip News! Questa volta vi parliamo di Serena Bortone positiva al Covid, di Arisa e la sua risposta audace alle malelingue, di Trump cancellato da Mamma ho perso l’aereo e della programmazione televisiva prevista per questa sera. 

 

SERENA BORTONE: Oggi è un altro giorno, il programma condotto da Serena Bortone, andrà in onda anche anche senza la sua punta di diamante. Bortone sarebbe, stando alle informazioni diffuse da Dagospia, positiva al Covid. Se così fosse, la conduttrice potrebbe condurre da casa, esattamente come è accaduto per Carlo Conti, a Tale e Quale Show.

ARISA: Nonostante il suo percorso ad Amici sia abbastanza sereno e il pubblico si sia già innamorato di lei nei panni di prof, c’è ancora chi non resiste alla tentazione di parlar male di Arisa. Le malelingue in questione, vorrebbero che la cantante ammettesse di essere stata raccomandata dal suo compagno, Andrea Di Carlo. Arisa ha risposto durante un’intervista a Il Messaggero: “Cosa dovrei rispondere? Io faccio la cantante: è più probabile che frequenti una persona dell’ambiente. Che parlino, le malelingue”. Ad avercene!

TRUMP: Oltre che dai social, Donald Trump potrebbe anche essere cancellato da un film cult: Mamma ho perso l’aereo mi sono smarrito a New York. In una scena nota, il piccolo Kevin incontra Trump – che interpreta se stesso – nella hall di un famoso albergo di New York; bene, Macaulay Culkin, aka Kevin, ha deciso di rilanciare la petizione che chiede la rimozione di Trump dalla pellicola. Come finirà?

STASERA IN TV: Ecco qui l’offerta di intrattenimento delle reti Rai e Mediaset: Rai 1 Che Dio ci aiuti – Stagione 6 Episodio 5 – Obbligo o verita’ Rai 2 Coppa Italia – Atalanta Vs Cagliari, Rai 3 Bye bye Germany Rete 4 Dritto e rovescio, Canale 5 Daydreamer Le ali del sogno – Stagione 1, Italia 1 Mamma ho perso l’aereo. Buona visione!

Privacy