Chicche di Velvet

Perché a Natale ci si bacia sotto il vischio? La storia della tradizione

Il Natale è, per antonomasia, il momento più magico dell’anno, in cui usanze, miti e leggende diventano misteri da vivere e svelare. A proposito di usanze particolari, ce n’è una che riguarda il famoso bacio sotto il vischio. Ma perché si fa? E cosa significa baciare la persona che si ama sotto una pianta? Scopriamolo insieme.

Perché ci si bacia sotto il vischio? La leggenda di Natale che in pochi conoscono

Una romantica tradizione che affascina tutti durante il periodo delle feste e che risale a un’antica leggenda di origini nordiche. Il vischio era la pianta associata alla dea celtica Freya, sposa del dio Odino e protettrice dell’amore e degli innamorati. La leggenda vuole che Freya avesse due figli, Balder, il dio del Sole e Loki, dio del Male. Il secondo, cattivo e invidioso, voleva uccidere il primo, buono e amato da tutti.

Venendo a conoscere le intenzioni del dio cattivo, Freya cercò di proteggere Balder e chiese aiuto a Fuoco, Acqua, Terra, Aria e a tutti gli animali e le piante, che giurarono di proteggere il figlio. Loki però scoprì che la madre non si era rivolta al vischio. Intrecciò, quindi,  i rami di questa pianta costruendo un dardo appuntito, con il quale il dio dell’inverno uccise il dio del Sole.

Bacio sotto il vischio: le origini di una tradizione centenaria

Tutti gli dei si rattristarono per la morte dell’amato Balder e per tre giorni e tre notti cercano con tutte le loro forze di riportarlo in vita, ma non riuscirono. Freya, disperata, pianse tutto il suo dolore sul corpo del figlio. Magicamente, le lacrime della madre, a contatto con il dardo di vischio, diventarono le bacche della pianta e Balder ritornò in vita.  Così Freya, colma di felicità, ringraziò chiunque passasse sotto l’albero su cui cresceva il vischio, con un bacio. Tradizione vuole, quindi che sotto questa pianta, simbolo della vita e dell’amore, gli innamorati debbano baciarsi per avere la protezione eterna della della dea Freya, che con le lacrime del vero amore ha salvato la vita di suo figlio.

Leggi anche: A Christmas Carol – Canto di Natale: le 5 versioni più belle da rivedere

Redazione

Velvet Magazine: Testata giornalistica dove troverai news, interviste, speciali e approfondimenti su Tv, Musica, Cinema, Moda, Gossip, Design, Beauty, Animali, Politica, Attualità, Cronaca e Benessere. Seguici e sarai sempre aggiornato e scegli la tua informazione!
Back to top button