Anticipazioni TV

Dopo Il Collegio arriva La Caserma su Rai 2: tutto sul reality dei giovani cadetti

Il Collegio con la sua quinta edizione è giunto al termine. Lo show ha appassionato migliaia di telespettatori tenendoli incollati allo schermo e secondo alcune fonti la Rai sta già pianificando la programmazione di un nuovo docu-reality davvero avvincente. La voce girava già dagli scorsi mesi e il sito Blog Tv Italiana ha lanciato l’esclusiva pubblicando il trailer in anteprima: “Dopo il grande successo del Collegio, La Caserma. Prossimamente. Rai 2″, questa la frase che annuncia il prossimo reality dei palinsesti Rai. Gli allievi del Collegio verranno sostituiti da giovani cadetti di un’accademia militare. Lo show in programma non poteva che intitolarsi “La Caserma“. Ma quando inizia e dove guardarlo? Scopriamolo insieme.

La Caserma: data di inizio, orario e dove guardarlo

I casting de “La Caserma” sono partiti a settembre e saranno presenti ragazzi e ragazze alle prese con la dura vita da militare. I cadetti sembrerebbe abbiano un’età compresa tra i 18 e i 25 anni e dovranno confrontarsi con i ritmi e le leggi del soldato. Lo show dovrebbe partire il 19 gennaio 2021 su Rai 2 e sarebbe composto da sei puntate. Anche il sito di Davide Maggio sembra dare conferma di questa data e l’orario dovrebbe rimanere pressoché lo stesso de “Il Collegio” ovvero ogni martedì verso le 21.10. Per chi non potesse seguire la diretta è possibile reperire le puntate de “La Caserma” sulla piattaforma streaming RayPlay per rimanere sempre aggiornati su tutti i contenuti. Il trailer del nuovo docu-reality pubblicato da Blog Tv Italiana ci fa intuire che sarà uno show davvero appassionante. La clip recita così: “Qui imparerete a rispettare le regole, ad affrontare i vostri limiti fisici e mentali. Qui sarete tutti uguali, qui dovete diventare un un’unica squadra“. Riusciranno i soldati a reggere i ritmi e le rigide regole della vita militare?

LEGGI ANCHE: Amici 2020, stravolto il programma del daytime: gli appuntamenti diventano tre

Privacy