Curiosità

Harry Potter e il Calice di Fuoco, 5 curiosità: Hermione ebbe un incidente…

In onda stasera su Canale 5, ecco alcune curiosità che forse non tutti conoscono.

Distribuito nelle sale cinematografiche nel 2005, Harry Potter e il calice di fuoco è il quarto capitolo della fortunata saga nata dalla penna di J. K. Rowling. Il film segna una tappa importante all’interno dell’universo narrativo del giovane Harry, che si appresta a frequentare il quarto anno.

La Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts è infatti stata scelta per ospitare il Torneo Tremaghi. La competizione, che vede tre studenti di tre diversi istituti partecipare ogni anno, attirerà nuove persone nella celebre scuola diretta da Albus Silente. I problemi cominciano quando il calice di fuoco, che deve selezionare i partecipanti, farà quattro nomi: tra di essi spunterà anche quello di Harry Potter. In un progressivo avvicendarsi, il film rivelerà che la scelta ha avuto uno scopo preciso: mostrare che il Signore Oscuro, Lord Voldemort, è pronto a fare il suo ritorno. Nonostante sia uscito ormai 15 anni fa, esistono alcune chicche che forse non tutti conoscono.

Harry Potter e il calice di fuoco, 5 curiosità:

  1. Inizialmente, il regista Mike Newell aveva deciso di intitolare il film Harry Potter e il Torneo Tremaghi. L’idea risaliva alla Rowling stessa, che in origine voleva chiamare il libro in questo modo, optando poi per Il calice di fuoco.
  2. Per la mole di eventi, la produzione aveva il dubbio sul fatto di dividere il film in due parti. Tuttavia, Mike Newell si oppose categoricamente, dichiarando che sarebbe stato in grado di eliminare tutte le scene superflue.
  3. Le riprese relative alla seconda prova del Torneo Tremaghi, ovvero l’immersione nel Lago Nero, sono state girate in una vasca d’acqua, molto grande. Daniel Radcliffe passò in immersione un totale di 41 ore.
  4. L’aspetto dell’Ungaro Spinato, il drago affrontato da Harry Potter durante la prima prova, è alquanto familiare. La produzione ha infatti pensato di reimpiegare “scarti” del Basilisco, il mostro presente nel secondo film della saga.
  5. Emma Watson è stata protagonista di un piccolo incidente. Durante la scena della scalinata, nella quale, nelle vesti di Hermione Granger, si sta dirigendo al Ballo del Ceppo, la ragazza è inciampata nel vestito, cadendo rovinosamente. Fortunatamente, non si è fatta niente, anche se ha dichiarato di essersi sentita in imbarazzo.

 

Back to top button