Curiosità

Si rifà il seno, ma dopo mesi scopre che le protesi si sono…

Una donna, dopo essersi rifatta il seno, si è trovata a subire una disavventura incredibile

Una donna cinese ha vissuto un’esperienza davvero terribile dopo essersi rifatta il seno. Le sue protesi infatti, hanno fatto una fine del tutto inaspettata. La malcapitata protagonista della vicenda si era sottoposta ad un intervento di chirurgia estetica per rendere il suo corpo più piacevole ai suoi occhi; purtroppo però gli effetti collaterali dell’operazione si sono rivelati insoliti, oltre che pericolosi. Le conseguenze si sono rivelate dopo mesi dall’intervento.

Dopo essersi rifatta il seno, la protagonista della vicenda ha notato le terribili conseguenze del suo intervento, a distanza di molti mesi. Le protesi che i medici avevano applicato sul corpo della donna cinese erano fatte di un materiale più economico, ma bandito ormai dalle sale operatorie di molti Paesi. Preoccupata di uno strano fenomeno all’altezza del suo stomaco la malcapitata ha deciso di richiedere un consulto medico, la diagnosi è stata spiazzante. 

Le terribili conseguenze dopo essersi rifatta il seno

A distanza di mesi dalla sua operazione di chirurgia estetica, la donna cinese si è ritrovata con degli strani rigonfiamenti sullo stomaco. I medici che hanno osservato lo strano fenomeno, hanno scoperto che erano le protesi al seno ad essere scese fino a sotto la pancia della malcapitata. Il materiale usato per l’operazione era stato l’idrogel, una sostanza tossica che era già finita al centro delle polemiche perché pericolosa e potenzialmente mortale. Se infatti la ragazza non avesse richiesto il consulto di alcuni specialisti, gli effetti collaterali sarebbero potuti essere devastanti. Il silicone tossico era lentamente sceso nell’addome, mettendo a rischio la salute della donna. Per fortuna la giovane, sottoposta ad un ulteriore intervento per rimuovere i grumi che si erano accumulati nell’addome, si è salvata. Dopo un lungo decorso, la protagonista della vicenda sta bene; ma ha giurato che non si sottoporrà più ad interventi di chirurgia estetica.

LEGGI ANCHE: “Non riesco a respirare”: la diagnosi dei medici è allarmante, ha un osso incastrato nel…

Back to top button