Dichiarazioni

Iva Zanicchi la confessione a Italia Sì: “Ho donato il plasma”

Iva Zanicchi, dalle parole ai fatti. La confessione sabato 21 novembre durante la puntata di Italia Sì, programma di Rai 1 condotto da Marco Liorni. «Ho donato il plasma, l’ho fatto perché è doveroso. Faccio un appello a tutti quelli che hanno avuto il coronavirus: donate il plasma perché può salvare la vita e far star meglio persone che soffrono tanto. Fatelo!». Durante l’intervista rilasciata all’inviato Alessandro Banchero, la Zanicchi ha ripercorso il suo dramma durante il ricovero all’ospedale di Vimercate, dove ha lottato contro il Covid: «Ho passato giorni orribili e anche di grande depressione e anche di paura lo ammetto».

Tanto che ha ammesso: «Quando la dottoressa mi ha detto signora lei da qui non esce, non nascondo la mia fragilità, ho pianto e dentro ho detto “Oh mio Dio, da qui non esco più!”. Ma ho sempre pensato positivo e lo consiglio a tutti, non fatevi sopraffare! Voi ce la farete a qualsiasi età». E a proposito degli anziani, vittime principali della pandemia, ha detto: «Sono molto arrabbiata, quando sento dire che i pensionati non sono più… Cosa? Ma gli anziani in questa società sono vitalissimi, abbiamo ancora tantissimo da dare, esperienza e tanto. Non dite più queste cavolate, vergognatevi! La famiglia è fondamentale, i vecchi sono sacri. Ed è il mio punto fermo: mia figlia, i miei nipoti, mio genero, i miei fratelli, ma soprattutto un compagno che mi ama, che mi aspettava a casa e che ha due problemi, ma che insieme vinceremo! Questo mi dà una forza incredibile di lottare! Anche in ospedale, su quel ring sono stata bravissima, ho combattuto bene».

Redazione

Velvet Magazine: Testata giornalistica dove troverai news, interviste, speciali e approfondimenti su Tv, Musica, Cinema, Moda, Gossip, Design, Beauty, Animali, Politica, Attualità, Cronaca e Benessere. Seguici e sarai sempre aggiornato e scegli la tua informazione!
Back to top button