Celebrano matrimonio e funerale della zia lo stesso giorno per risparmiare, ma…

La storia ha creato clamore sui social. Una sposa, fresca di matrimonio, ha infatti raccontato dell’organizzazione particolare del suo giorno speciale. Stando a quanto riportato su Facebook,  la donna avrebbe deciso di celebrare il matrimonio nonostante la zia Karen fosse defunta il giorno prima. Dal momento che la chiesa era già prenotata, per risparmiare la sposa ha perciò deciso di far coincidere le sue nozze con il funerale della zia. Il risultato? La donna ha ricevuto una pioggia di insulti sui social. Ecco cosa è accaduto.

Doveva essere il suo giorno speciale. Tuttavia, dopo i lunghi preparativi per organizzare il matrimonio dei sogni, la notizia inaspettata. La zia Karen è infatti venuta a mancare poche ore prima, mettendo in discussione il fatidico giorno. La sposa ha comunque deciso di celebrare le proprie nozze. Anzi, per risparmiare sul funerale della malcapitata, ha deciso di far combaciare le due celebrazioni nello stesso giorno. La donna ha perciò scritto un post sul proprio profilo Facebook, avvisando gli invitati di questa singolare “variazione” sul matrimonio. Le sue parole hanno fatto il giro del web, rimbalzando su una pagina, dal nome piuttosto eloquente: “That’s it, I’m wedding shaming” (Proprio così, mi sto vergognosamente sposando). Ecco cosa è successo

Matrimonio e funerale lo stesso giorno: l’assurda vicenda per risparmiare

La donna aveva deciso anche di proiettare, durante il corso del matrimonio, il volto della zia defunta, attraverso un apposito display. Il sentimento di straniamento è stato avvertito generalmente da tutti gli invitati. Passare infatti, con estrema nonchalance, dalle promesse nuziali ai messaggi di cordoglio per la defunta ha spiazzato tutti i presenti. Tuttavia, un dettaglio ha suscitato aspre polemiche verso l’organizzazione dell’evento. Il feretro, nel quale era adagiata la donna venuta a mancare, è rimasto aperto per tutto il tempo, vicino alla coppia dei neosposi, lasciando il corpo in bella vista.

L’insolito matrimonio ha suscitato aspre polemiche da parte di molti utenti. Dopo che la pagina Facebook ha condiviso il post scritto dalla sposa, una pioggia di critiche ha ricoperto la donna. Tra tutti, c’è anche chi ha consigliato un ricovero in manicomio per i due sposi.