DichiarazioniPrimo Piano

Tommaso Zorzi cotto di Enrico Nigiotti: “è bono”, la risposta del cantante è…

L’entrata di Giacomo Urtis all’interno della casa del Grande Fratello Vip ha creato scompiglio. Il chirurgo delle star ha voluto sondare i gusti di Tommaso Zorzi in fatto di uomini, che ha prontamente risposto. Urtis ha infatti chiesto con quale cantante italiano avrebbe voluto fidanzarsi e, senza neanche pensarci, il rampollo milanese ha tuonato: “Nigiotti“. Tuttavia, il cantante livornese ha condiviso la clip incriminata, rispondendo, a sua volta, a Zorzi. Ecco cosa ha scritto.

Tommaso Zorzi non è di certo uno che le manda a dire. Apprezzato per la sua schiettezza, l’influencer è stato stuzzicato da Giacomo Urtis. Conscio del fatto che il rampollo milanese gli avrebbe risposto senza troppi giri di parole, il chirurgo gli ha posto una domanda un po’ piccantina: “Un cantante con cui ti fidanzeresti subito?” Se il 25enne inizialmente ha risposto “Ricky Martin“, Urtis ha poi ristretto il campo,  parlando di cantanti italiani. Immediata è stata la risposta di Tommaso Zorzi, che senza pensarci due volte ha esclamato: “Nigiotti è bono! Mi fidanzerei con lui. Ma anche Damiano dei Maneskin è bono“. La voce, tuttavia, pare sia arrivata al cantante livornese che ha deciso di rispondere sul suo profilo Twitter…

Tommaso Zorzi: “Con Nigiotti mi fidanzerei”, la risposta del cantante

Le parole di Tommaso Zorzi sono arrivate alle orecchie del cantante livornese. Tramite il proprio profilo Twitter, Nigiotti ha deciso di rispondere ironicamente alla dichiarazione dell’influencer milanese: in che modo? Pubblicando la clip incriminata sul social network accompagnata dalla seguente caption: “Ahahaha grazie” aggiungendo un cuore.

Tommaso Zorzi evidentemente non è indifferente al fascino canoro. Già in precedenza ha raccontato di quando aveva provato a scrivere a Mahmood. Dopo aver ottenuto il suo numero, ha deciso di scrivergli un messaggio, nel quale lo invitava a bere un caffè insieme. L’influencer milanese si è poi firmato Tommy Z. Sfortunatamente per lui, come ha proseguito nel suo racconto, non ha mai ricevuto risposta. Il 25enne ha infatti affermato: “Non mi ha mai risposto. Ci sono buone probabilità che io sia segnato sul telefono di Mahmood come ‘non rispondere’ o ‘stalker 1“.

 

Back to top button