La regina degli scacchi, i fan di Harry Potter avranno notato che…

La serie tv La regina degli scacchi è già uno dei maggiori successi di Netflix. Il web si è riempito di curiosità che riguardano questa stagione così tanto seguita e discussa, e proprio una curiosità riguarda i fan di Harry Potter. I più attenti, infatti, avranno sicuramente notato un dettaglio che accomuna i due film: ecco di cosa si tratta.

La regina di scacchi è un successo: i segreti delle riprese

La regina di scacchi è la nuova miniserie firmata da Scott Frank e Allan Scott. Lanciata lo scorso 23 ottobre, ha subito guadagnato l’approvazione del pubblico, piazzandosi nella top ten delle più viste. La serie prende spunto dal romanzo dello scrittore Walter Tevis del 1983, ma, a differenza di ciò che pensavano in molti, non è stata tratta da una storia vera.

Alcune curiosità, però, riguardano l’attrice protagonista Anya Taylor-Joy. Per rimanere fedele al romanzo, infatti, ha indossato per tutto il tempo delle riprese una parrucca coi capelli rossi. L’attrice, inoltre, non aveva mai giocato a scacchi in tutta la sua vita prima di approdare nella serie tv. Per rendere tutto verosimile, però, le partite sono state realmente giocate (da qualcuno di più esperto) e nessuna pedina viene mossa a caso nel corso delle puntate.

I fan di Harry Potter lo avranno notato sicuramente…

Un’altra curiosità, invece, riguarda il cast e sicuramente ai fan di Harry Potter non sarà sfuggito che il personaggio di Harry Beltik è interpretato da Harry Melling. Nella serie Netflix La regina degli scacchi, interpreta il ruolo dello sfidante che poi si trasforma in amico fidato.

I più attenti avranno notato che l’attore aveva avuto un ruolo nei film tratti dai romanzi di J. K. Rowling, dove ha interpretato Dudley Dursley, il cugino di Potter. Lo ricordate?

LEGGI ANCHE:Era Valentina Rapisarda di Uomini e Donne: oggi a 30 anni è diventata… [FOTO]