Cose da Vip

Ambra Angiolini racconta il suo dramma: “Mi dicevano rifattona, in realtà ero…”

Ambra Angolini è un’attrice e conduttrice che ha una lunga carriera alle spalle. Ieri sera ha ripercorso alcune delle tappe più importanti della sua vita lavorativa e personale nella trasmissione de “Le iene“. Durante l’intervista si è lasciata andare a delle confessioni piuttosto intime. In particolare ha raccontato un dramma che ha vissuto sulla propria pelle e che affligge sempre più persone. Si tratta della bulimia, il disturbo alimentare di cui ha sofferto all’età di 15 anni. Lo ha confessato anche nel suo libro “InFame” pubblicato recentemente.

Ambra Angiolini si confessa a Le Iene: “Mi dicevano rifattona, in realtà piena di succhi gastrici impazziti”

L’ex compagna di Francesco Renga ha parlato in televisione per la prima volta di questo aspetto del suo passato. Senza timore Ambra Angiolini ha raccontato il dramma della bulimia:

Con la bulimia ci si deforma. Mi dicevano ‘rifattona’, ma in realtà non ero rifatta, ero piena di succhi gastrici impazziti

Sempre ai microfoni de Le Iene la conduttrice spiega con parole forti come è iniziato il tutto:

Avevo preso spunto da un film, aveva a che fare con questa modella che mangiava nervosamente delle cose e poi inspiegabilmente andava dritta in un bagno e vomitava. Io me la sono ricordata quando la mia testa ha avuto bisogno di un modo per cominciare”

Ambra Angiolini ricorda il periodo in cui ha deciso di farsi aiutare: “Quando l’acquetta del water era il mio unico specchio“. Sono queste le parole che ha usato nello spiegare il momento in cui ha preso il coraggio di uscire da questo terribile tunnel. Infine ha fatto una precisazione molto importante. Ha chiarito come la bulimia spesso non ha a che fare con la vanità e la bellezza: Qualcuno ha deciso che era la malattia di chi voleva essere magra. Posso dire che è una stro***ta?”

Back to top button