Luca Argentero a cuore aperto su Doc: “Non sono pronto”, che succederà?

È quasi giunta al termine “Doc-Nelle tue mani”, la serie trasmessa da Rai1 che ha ottenuto un grandissimo successo. Giovedì 19 novembre, sarà l’ultima volta che Luca Argentero vestirà i panni del primario Andrea Fanti. Per questo motivo, in attesa del gran finale, l’attore ha condiviso con i suoi fan il dispiacere per la fine di questa avventura.

Luca Argentero: “Non sono pronto”

Con più di 7 milioni di spettatori, la serie targata Rai ‘Doc nelle tue mani’, si è confermata la più vista delle ultime settimane. La fiction ha come protagonista il primario Andrea Fanti, interpretato da Luca Argentero e si basa sulla vera storia di Pierdante Piccioni, un famoso medico che, a causa di un grave incidente, ha perso 12 anni della sua memoria. La puntata finale andrà in onda giovedì 19 novembre e, a tal proposito, Argentero si è mostrato dispiaciuto per la fine della fiction e sui social ha scritto: “Non penso di essere pronto a congedarmi da questa storia, arriva l’ultima”.

Queste le parole con cui Luca ha espresso la tristezza per la conclusione della prima stagione della fiction Rai. Nella puntata finale vedremo come si evolverà la storia di Andrea, che abbiamo lasciato con una condanna, la possibile radiazione dall’albo dei medici e l’ex moglie che rischia la morte. Nonostante il dispiacere, quindi, i fan sono in trepida attesa. Negli ultimi giorni, inoltre, è arrivata anche la conferma di una seconda stagione. Intervistato da Tv, Sorrisi e Canzoni, Luca Argentero ha raccontato: “Provo un’enorme gratitudine per le manifestazioni d’affetto nei confronti di questo progetto. Sapere di essere riuscito ad arrivare al cuore delle persone è la soddisfazione più grande“. E, sull’ultima puntata, ha detto: “Da grande appassionato di serie, vedere finire una storia è bellissimo ed è il completamento di un percorso, ma alcune porte rimarranno aperte, quindi…“.