Chi è Marge Champion: morta a 101 anni l’attrice che ispirò la Disney

Lutto nel mondo del cinema e della danza. È venuta a mancare all’età di 101 anni l’attrice e ballerina Marge Champion. Era entrata nella storia del cinema di animazione della Disney e ispirò moltissimi personaggi del mondo fiabesco. Era una famosa ballerina, coreografa e attrice e tutto il mondo dello spettacolo si unisce al dolore della perdita. Marge Champion dopo aver divorziato dall’animatore Art Babbit aveva sposato Gower Champion nel 1947. Proprio in quegli anni Marge iniziò a danzare nei film musicali della Metro Goldwyn Mayer. Una lunga carriera alle spalle per Marge Champion che debuttò a Broadway nel 1943 e vi rimase fino al 2001. Era attiva nel mondo teatrale musicale, cinematografico e televisivo e vinse un Emmy Award per le migliori coreografie nel 1975 per “Queen of the Stardust Ballroom“.

Mondo dello spettacolo in lutto: addio all’attrice Marge Champion

Ad annunciare la triste notizia della morte di Marge Champion è stato il maestro di danza Pierre Dulaine all’edizione online di “The Holliwood Reporter“. Aveva 101 anni ed è venuta a mancare ieri a Los Angeles. Marge Champion divenne la musa per “Biancaneve” con i suoi leggiadri passi di danza. Ne divenne la modella per poter creare il suo personaggio. Ma non solo. Ispirò anche altri personaggi come la fata turchina in “Pinocchio“, l‘ippopotamo ballerino in “Fantasia“, Mr. Stork in “Dumbo – L’elefante volante“. La passione per la danza di Marge Champion divenne nota già da quando era piccola. Fu notata sin da subito per la grazia dei suoi movimenti fino ad approdare negli studi della Disney e a Broadway. Marjorie Celeste Belcher, questo era il suo vero nome, rimarrà per sempre nei ricordi e nella storia dei film di animazione. Lascia due figli Gregg e Blake Champion e i cinque figli del suo terzo marito, il regista Boris Sagal, adottati successivamente alla sua morte avvenuta nel 1981 per un incidente sul set.

Exit mobile version