Principe Harry, è finita per sempre per colpa di Kate Middleton

Il principe Harry ha assistito alla fine dell’ennesima relazione di lunga data, dopo che la cognata Kate Middleton, conosciuta come la duchessa di Cambridge, ha “spaventato” il suo grande amore. Non si sa se il principe riuscirà mai a perdonare la cognata per questo gesto “inconsapevole”, ma intanto i dettagli della notizia fanno il giro del mondo.

Harry ha dovuto dire addio al suo grande amore per colpa di Kate Middleton

Il biografo reale Robert Lacey ha di recente condiviso un aneddoto rilevante sulle vicende amorose del principe Harry. Se non fosse stato per Kate Middleton, infatti, il rampollo di casa Windsor avrebbe sposato probabilmente Cressida e non Meghan Markle. Stando alle indiscrezioni, infatti, l’allora fidanzata di Harry, Cressida Bonas, era stata spinta a rompere con lui dopo aver visto il comportamento di Kate e del figlio George insieme nel loro primo tour reale. Il signor Lacey ha scritto:

Attrice emergente, Cressida non amava le critiche che le persone facevano alle sue spalle quando camminava per le strade di Londra. Sentiva che la fama della sua relazione la metteva in una “trappola”.

Perché Cressida ha lasciato il principe

Ma non erano solo le critiche e il gossip a ferire Cressida. La ragazza, infatti, si è accorta ben presto di non poter avere la pazienza e la dedizione di Kate Middleton alla Famiglia Reale:

Nel 2014, si diceva che fosse completamente spaventata, dopo aver visto l’attenzione mediatica per William e Kate in tournée in Nuova Zelanda con il piccolo George al seguito. “Non era così che avrebbe voluto godersi il figlio di otto mesi” avrebbe detto con rammarico al principe Harry.

Harry e Cressida si sono separati amichevolmente qualche tempo dopo, ma la loro è stata una separazione amichevole e ancora oggi sono amici. Nonostante la rottura, Cressida e Harry sono rimasti, infatti, in ottimi rapporti e l’attrice è stata successivamente invitata al matrimonio con Meghan Markle.

LEGGI ANCHE: Camilla Parker-Bowles: “Se non lo faccio non potrò più alzarmi dal letto”