Scoperto all’improvviso un mostro degli abissi in Antartide: sembra un pollo ma… [FOTO]

Negli abissi della acque dell’Antartide è stato scoperto un essere davvero strano e quasi mostruoso. Questo strano animale ha infatti una forma stranissima e potrebbe benissimo essere presente in una scena di un film horror. Vediamo insieme di cosa si tratta e perché la scoperta ha destato così tanto stupore.

Mostro degli abissi: ecco di cosa si tratta

La scoperta straordinaria fatta in Antartide riguarda un cetriolo di mare. Il grande mostro degli abissi infatti non è altro che un innocuo essere vivente marino. Può essere lungo dai sei ai 25 centimetri e la sua forma ricorda un po’ quella di un pollo. Proprio per questo motivo il famoso cetriolo è noto anche come “mostro del pollo senza testa”. Il nome latino originale dell’animale è “Enypniastes eximia“, forse ancora più strano di tutti i soprannomi che gli hanno dato.

Il cetriolo di mare ha la forma di un pollo pronto per cuocere il brodo: infatti non ha testa. E’ stato filmato nelle acque dell’Antartide con molta facilità e ovviamente non è pericoloso per l’uomo. Ecco cosa ha detto il responsabile delle riprese Dirk Welsford:

“Alcune delle riprese che stiamo riprendendo dalle telecamere sono mozzafiato, comprese quelle delle specie che non abbiamo mai visto in questa parte del mondo.”