Patrizia De Blanck e Franco Califano: “L’ho lasciato perché a letto…”

Non tutti ne sono a conoscenza, ma tra Patrizia De Blanck e Franco Califano c’è stata una relazione amorosa. Tutto è nato per caso. «C’era un night club che stava vicino a Piazza del Popolo ed era di Gianni Orlando: io andavo tutte le sere, è arrivato il proprietario e mi ha presentato Califano, che però non conoscevo ancora», ha raccontato la donna. «Siamo andati a ballare ed è scattata la scintilla: non finivamo più di ballare, persi sulla pista, sono quelle cose che ti succedono una volta ogni tanto. Quello che avevamo insieme era questa attrazione: eravamo tutti e due bellissimi, è stata una cosa molto bella», ha poi raccontato.

La relazione tra Patrizia De Blanck e Franco Califano

Da cosa nasce cosa: Patrizia De Blanck e Franco Califano intrapresero una relazione breve, ma che ha segnato ìentrambi. «Era una notte bellissima, c’era una luna che illuminava tutto e ha proposto di andare a Bracciano. Una volta arrivati, c’era una barchetta a remi e siamo saliti con la chitarra in mano: si ferma e inizia a suonare. Da quello passi a quell’altro e…», ha raccontato la nobildonna. «Fu una cosa relativamente breve, un anno o poco più. Eppure mi lasciò dentro qualcosa di profondo che non so spiegare», ha poi aggiunto.

Perché è finita

Insomma: la loro sembrava una storia d’amore quasi da favola. E pensare che, alla fine, la relazione tra Patrizia De Blanck e Franco Califano è finita per motivi apparentemente futili. «Fumava una sigaretta dopo l’altra, e fumava soprattutto a letto. Per un po’ l’ho sopportato poi all’improvviso non ce l’ho fatta più», ha spiegato la De Blanck. «So che difficile spiegare come è possibile che un amore finisca senza alcuna spiegazione e per un motivo apparentemente banale, ma è andata proprio così», ha poi aggiunto. Un vizio, quello del cantante, che ha portato alla rottura tra i due.