Michael Jackson e Zuckerberg, viaggi nel tempo? [FOTO] inquietanti

Si dice che ognuno abbia dei sosia nel mondo e secondo le dicerie popolari sono sette. Ma è incredibile trovare delle foto o delle immagini provenienti dal passato che hanno una somiglianza a tratti inquietante con personaggi del mondo attuale. Alcuni hanno trovato ad esempio una statua che che sembra ritrarre alla perfezione Michael Jackson. Peccato che risalga all’età dell’Antico Egitto! Ecco alcune somiglianza impressionanti che circolano sul web sul noto cantante e sul padre di Facebook, Mark Zuckergberg.

Sosia del passato: Michael Jackson come una donna dell’Antico Egitto

Per alcuni si tratta solo di suggestione, ma per altri certe somiglianze sono davvero incredibili. Di certo osservare certe immagini, e paragonarle a personaggi attuali, lascia a bocca aperta. Cosa ne pensate, ad esempio, di questo accostamento, che il The Sun ha pubblicato di recente? A sinistra c’è la statua che ritrae una donna vissuta in Egitto più di 3000 anni fa. Il busto è conservato al museo di Chicago, eppure molti non avrebbero dubbi a dire che è il sosia di Michael Jackson. Non trovate che siano identici?

Mark Zuckerberg come un governatore spagnolo

Come riportato dal tabloid inglese The Sun, un utente ha trovato una somiglianza incredibile tra il creatore di Facebook, Mark Zuckerberg e un antico ritratto. L’uomo che si trova a sinistra è stato un personaggio molto potente in tempi antichi. Si tratta di Filippo IV governatore di Spagna e Portogallo. 

Zuckerberg rientra oggi tra gli uomini più potenti e ricchi, secondo le stime raccolte da Forbes. Oltre alla somiglianza evidente, dunque, anche il potere e la ricchezza lo accomunano al suo sosia dall’antichità. 

Mark Zuckerberg condivide con il suo sosia antico la stessa forma del viso allungata, gli occhi cadenti e il naso allungato. Perfino il colore dei capelli sembra essere lo stesso: la somiglianza è inquietante.

LEGGI ANCHE: “Voglio essere Principessa”, la figlia illegittima fa tremare i Reali