I Soliti Ignoti, contagio sul set: sospeso il programma di Amadeus

Tutto sembrava pronto per il ritorno in tv de I Soliti Ignoti, precisamente con il primo dei due speciali che Amadeus avrebbe dovuto presentare in apertura della nuova stagione televisiva. I piani originali Rai parlavano di una messa in onda per la sera di domenica 13, con il primo dei due programmi carichi di ospitate e collaborazioni dal mondo dello spettacolo; ora, la versione vip dello storico show sembra essere stata messa da parte a tempo indeterminato, in attesa di conoscere eventuali sviluppi e conferme su quanto emerso in queste ore.

Riprese bloccate per lo Speciale I Soliti Ignoti di Amadeus: tampone positivo sul set, probabile slittamento di un mese per la messa in onda

Secondo quanto riferito da Blogo, la presenza di un tampone positivo a sorpresa nella troupe di I Soliti Ignoti ha infatti costretto la Rai a cancellare immediatamente le lavorazioni del programma. Un test recente avrebbe rivelato la presenza di un contagio da Covid al lavoro sul set del programma, obbligando l’inevitabile sospensione delle riprese. Nelle prossime ore saranno sottoposti agli obbligatori tamponi tutti i nomi esposti a possibili trasmissioni del virus; la ripresa del piano di lavoro dipenderà dall’esito di questi ultimi.

Al momento l’ipotesi maggiormente ottimistica per l’immediato futuro di I Soliti Ignoti vuole una ripresa immediata in caso di tamponi negativi; questo comporterebbe un ritorno sul set in settimana, e una messa in onda rimandata di un solo weekend, presumibilmente verso il 20 settembre. Nel frattempo, la programmazione Rai corre ai ripari; in scena in prima serata il 13 di settembre andrà il recente film di Gabriele Muccino, A Casa Tutti Bene, a riempire lo spazio lasciato vuoto dal game show.

LEGGI ANCHE Riccardo Fogli, gaffe in diretta ai Soliti Ignoti: “Ne dimostri di più…”