Emette flatulenze micidiali: uccide a sei metri di distanza ogni…

Pare sia proprio il caso di dirlo: le flatulenze di questo uomo sono micidiali; hanno il potere a quanto sembra di commettere “omicidi” anche da sei metri di distanza. Il protagonista della vicenda, dai toni bizzarri, è un uomo ugandese di 48 anni. A Kampala, la sua città d’origine Joe Rwamirama è diventato una sorta di celebrità; tutto dovuto all’assurdo potere dei suoi peti. Secondo quanto confessato dall’uomo, la sua alimentazione è comune a quella degli altri, eppure le sue “emissioni” hanno davvero un effetto incredibile.

A confermare la versione di Joe Rwamirama sono anche i suoi concittadini, che hanno definito ciascuna delle flatulenze del quarantottenne come una sorta di dono per tutta la comunità.

Il potere delle flatulenze di Joe

In Uganda, come in altri paesi limitrofi, un problema grave da combattere sono le zanzare che spesso trasportano la malaria. Proprio per questo le flatulenze di Joe sono considerate positive: esse hanno il potere di uccidere le zanzare, anche da sei metri di distanza. Ad un tabloid locale, molti dei concittadini di Rwamirama hanno raccontato diversi aneddoti. Un uomo rivela:

Quando Joe è in giro, sappiamo tutti che le zanzare svaniranno. È rispettoso delle persone che lo circondano e score**ia solo quando ci sono zanzare che portano la malaria. Le sue score**e ci liberano da questa malattia“.

Un altro uomo racconta:

Ho sentito parlare del dono di Joe e l’ho chiamato per aiutarmi a spazzare via le zanzare che infestano l’ambiente circostante. Rilascia delicatamente il suo gas e ha aiutato ad eliminare gli insetti. Ha fatto le sue cose e loro muoiono”.

E sei i concittadini di Joe sono fieri di lui e delle sue “emissioni gassose” pare anche che l’uomo sia stato addirittura contattato da aziende che producono insetticidi e interessate a trasformare le sue flatulenze in un repellente per insetti da mettere sul mercato; almeno questo è quanto dichiarato dall’uomo.