Christian De Sica e Massimo Boldi, due contagi sul set del nuovo film

Inizia sotto il peggiore degli auspici la nuova, attesissima avventura assieme di Massimo Boldi e Christian De Sica. I due, a un anno e mezzo dal successo di Amici Come Prima, sono tornati in questi giorni sul set del prossimo film di coppia; il secondo in quindici anni, dopo il grande scisma del 2005. Il progetto si intitolerà Natale su Marte, e la trama a grandi linee è già stata resa nota dai suoi protagonisti. Pronti via però, e la lavorazione rischia già di incontrare rallentamenti importanti; a mettersi in mezzo è stato infatti il Covid, che pare abbia invaso anche la troupe del nuovo film.

Doppio contagio sul set di Natale Su Marte in seguito agli ultimi test: rischio rallentamento per il nuovo film di Massimo Boldi e Christian De Sica

A dare la notizia è stato Il Mattino, che ha rivelato nel dettaglio le modalità con cui il Covid ha fatto la sua irruzione sul set del nuovo film di Christian De Sica e Massimo Boldi. A evidenziare i contagi sono stati i puntuali protocolli di sicurezza, che hanno permesso di condurre i test in tempo reale e diagnosticare la positività già lo scorso 12 agosto. I positivi sarebbero due addetti al catering, impiegati presso la società impegnata a rifornire il set del film. Persone ovviamente entrate a contatto con decine di altre persone della troupe, subito passate al setaccio dagli addetti alla sicurezza.

A meno di inevitabili rallentamenti dovuti ai controlli dei prossimi giorni, il nuovo lavoro di Christian De Sica e Massimo Boldi non dovrebbe comunque incontrare ritardi importanti, e sicuramente non rischiare la cancellazione. I set hanno ripreso a lavorare ormai da un mese, e simili disagi sono purtroppo all’ordine del giorno; tempo di assicurare la salute del resto della troupe, e Natale su Marte riprenderà molto probabilmente il proprio lavoro.

LEGGI ANCHE Christian De Sica e la moglie: “Suo padre era arrabbiato…”