Era Caroline de “La casa nella prateria”: oggi ha 78 anni ed è ancora bellissima [FOTO]

La casa nella prateria è stata una serie andata in onda tra il 1973 e il 1983. Amatissima dai telespettatori tratta la storia di una famiglia che vive nel Minnesota, a Walnut Grove. È ambientata nel 1800 e la famiglia Ingalls era composta da numerosi componenti tra cui la mamma Caroline Ingalls, una donna dolce e altruista. Ma che fine ha fatto l’attrice che le ha prestato il volto? Scopriamolo insieme.

Karen Grassle era Caroline Ingalls de “La casa nella prateria”, ecco com’è oggi [FOTO]

Karen Grassle oggi ha 78 anni. Nonostante il tempo sia passato è ancora una bellissima donna. Il ruolo che l’ha resa famosa in tutto il mondo è quello della dolce Caroline de “La casa della prateria”. Ma non è l’unica esperienza televisiva e cinematografica. Ha recitato anche in “La signora in giallo”, “My greatest teacher”, “Tales of everyday magic” e al fianco di Kevin Costner nella pelliccola “Wyatt Earp”.

L’attrice Karen Grassle nasce a Berkley e si diploma alla Ventura High School per poi completare gli studi all’Università della California laureandosi in arte drammatica nel 1965. Forse non tutti sanno che la prima esperienza cinematografica dell’attrice fu a New York nello show “Gingham Tree” e utilizzò un nome d’arte Gabriel Tree”. Successivamente quando prese parte alla fortunata serie “La casa nella prateria” utilizzò nuovamente il suo nome di nascita e venne scelta tra 47 candidate. Per un periodo della sua vita Karen Grassle ha vissuto nel Kentucky, a Louisville per lavorare nel mondo del teatro. Ha fondato la Compagnia di Teatro di Santa Fe ma negli anni ’90 torna in California a vivere con la famiglia dove tutt’ora risiede stabilmente.

La vita amorosa dell’attrice è caratterizzata da tre matrimoni. Il primo con l’attore Leon Russom. Successivamente con J. Allen Radford e adottarono una figlia di nome Lily. Infine sposò nel 1991 Scott T. Sutherland. I due rimasero insieme fino al 2000.