Paola Ferrari contro Diletta Leotta, l’accusa: “Non è una vera giornalista”

E’ una faida che va avanti ormai da diversi anni, quella che coinvolge a distanza la stella Sky e ora Dazn Diletta Leotta con la veterana del giornalismo sportivo Rai Paola Ferrari. Da sempre accostata a quest’ultima come potenziale erede della sua tradizione, Leotta ha conquistato negli ultimi cinque anni un seguito capace di andare ben al di là del recinto dello sport; un’affermazione che però sembra non convincere Ferrari in primis, che a più riprese ha tenuto a mettere distanza dalla collega.

Nuova stoccata di Paola Ferrari alla collega Sky e Dazn Diletta Leotta: “E’ una bravissima ragazza, ma rispetto a me un altro Dna”

In una recente intervista a VeroTv, Paola Ferrari è allora tornata all’attacco, con toni più duri del solito. Pur ribadendo una certa simpatia personale nei confronti della star Dazn, la giornalista appare irremovibile: i loro ruoli saranno sempre diversi. “Non ho niente contro di lei“, ha chiarito ancora una volta la conduttrice Rai. “E’ una bellissima ragazza che sta facendo la sua strada. Ma è una strada molto diversa dalla mia, incentrata sopratutto sullo spettacolo“. Una differenza sostanziale con il suo lavoro di informazione: “Lei non è una vera giornalista sportiva, non come lo intendo io“, chiarisce ancora. “Lei è una showgirl, ha le corde per farlo. Ma il mio è un altro Dna“.

Non solo Diletta Leotta però nel mirino di Paola Ferrari. Discutendo dell’offerta calcistica della tv pubblica, la conduttrice si è detta dubbiosa anche dell’imminente Tiki Taka di Piero Chiambretti: “E’ sicuramente bravissimo“, ha spiegato. “Ma quel programma doveva finire con Pardo, di cui sono fan“. Massimo rispetto e simpatia invece per Federica Sciarelli: “Per lei farei anche la valletta a Chi L’Ha Visto“, scherza. “Ha fatto benissimo a non lasciare la conduzione. Sarebbe stato un vero peccato”.

LEGGI ANCHE Paola Ferrari a 59 anni vive qui, riuscite a crederci?