Melissa Satta si confessa: “Voglio un altro bambino”…

Melissa Satta, oggi 34 anni, dopo la crisi dello scorso anno con il marito Kevin Prince Boateng è pronta a ricoprire nuovamente il ruolo di  neomamma. La showgirl, diventata famosa per la sua partecipazione al programma Striscia la Notizia, nel corso degli anni ha sempre continuato la carriera televisiva. Attrice per la prima sitcom targata Comedy Central, “[email protected]” assieme ad Omar Fantini, dal 2013 al 2018 diviene il volto femminile di Tiki Taka.

Oltre la carriera, Melissa Satta ha pensato anche alla famiglia. Fidanzata dal 2011 con Kevin-Prince Boateng, nel corso del 2014 nasce il loro primo figlio Maddox. La coppia sposata nel giugno 2016 ha vissuto una lunga separazione dal gennaio al luglio 2019. Una volta riuniti, i due sposini hanno da subito manifestato la voglia di allargare la famiglia.

Voglia di maternità

Circolano spesso voci su una possibile gravidanza della bella showgirl, e ad oggi tutte sono state smentite dalla diretta interessata. In una recente intervista rilasciata a Il Corriere della sera è però la stessa Melissa Satta ad annunciare che desidera fortemente un altro bambino. La donna ha dichiarato:

“Ancora non abbiamo programmato un altro bambino, almeno non per questa estate! Ma lo desideriamo, perché non vorrei che Maddox rimanesse figlio unico: ho due fratelli e so che è bello condividere. Quando ero incinta di Maddox ho lavorato fino al nono mese e una donna in attesa è una donna che può continuare a coltivare i propri progetti e il suo lavoro.” 

Impegno nel fitness

Melissa Satta nel corso dell’intervista con Il corriere ha parlato anche del suo progetto fitness lanciato nel corso della quarantena. #TrainingwithMelissa è questo il nome dell’appuntamento fisso che Melissa ha lanciato verso i suoi fan sui social. La donna, ancora oggi ha molto a cuore l’iniziativa e nonostante il caldo, continua a fare dirette per allenarsi insieme ai suoi followers. Riguardo a questo progetto ha dichiarato:

“La gente mi chiedeva un appuntamento fisso, perché motivavo le persone a muoversi dal divano e fare qualcosa in quel momento così duro psicologicamente: a tutti dicevo di non impigrirsi, perché il benessere che si ha in cambio risarcisce di ogni fatica. L’allenamento fisico aiuta a buttare fuori stress e le tensioni che si vivono dentro casa.”