Chiara Ferragni prima tra gli influencer italiani: la classifica dei guadagni

Avvenuto con successo il passaggio al mondo della musica, Chiara Ferragni può festeggiare l’ennesimo anno di successi. L’ultimo brano di Baby-K ha portato l’influencer nel mondo dei videoclip e dei tormentoni, ultima tappa di un percorso che pare inarrestabile. A tracciare nel dettaglio il successo della moglie di Fedez sta pensando in questo periodo anche la stampa internazionale; in una discussa e acclamatissima classifica e graduatoria pubblicata da Hopper HQ, dedicata a guadagni e imprese degli influencer mondiali, la cremonese ricopre come prevedibile un ruolo da protagonista.

Nessun rivale per Chiara Ferragni nella classifica americana sugli influencer: la moglie di Fedez batte Gianluca Vacchi e tiene il primo posto

Prima in assoluto tra gli italiani, e sessantacinquesima tra gli “imprenditori digitali” mondiali: questi i dati di Chiara Ferragni nella classifica stilata dalla rivista americana. A guidare la graduatoria c’è Dwayne “The Rock” Johnson, i cui contributi social varrebbero una cifra intorno al milione di dollari a post; numeri fuori portata anche per la signora Lucia, che può comunque contare su un predominio incontrastato sui diretti concorrenti italiani.

Stando a quanto raccolto dallo studio, la fatturazione media di Chiara Ferragni per un singolo post promozionale si aggirerebbe intorno ai 52mila euro. Numeri chiaramente arrotondanti, ma che bastano a dare un’idea della situazione. Poca ma significativa infatti la distanza con il numero due degli italiani, Gianluca Vacchi, “fermo” a 47mila euro. Significativa la presenza in terza posizione (mantenendo il discorso all’Italia), di Fedez stesso, a suo modo “rivale” della moglie, distanziato a circa 31mila euro a post. Si segnala inoltre la presenza in classifica di Giulia De Lellis, che al momento sembra doversi accontentare di 14mila euro a servizio.

LEGGI ANCHE Fedez: “Mi scrivo con Jennifer Aniston”. La reazione di Chiara Ferragni