Barbara Bouchet si sfoga: “Alessandro Borghese non mi fa uscire con le mie nipoti”

La tortuosa storia familiare di Alessandro Borghese non può prescindere dalla figura della madre, una star assoluta del cinema tedesco con un seguito sconfinato in terra italiana: si tratta ovviamente di Barbara Bouchet, che ebbe il figlio oggi chef dal marito Luigi Borghese, produttore oggi scomparso. Il rapporto con il figlio ha vissuto di alti e bassi, ma per il momento tutto sembra procedere a gonfie vele; con la dovuta eccezione del difficile rapporto con le due nipotine, reso ancor più complicato dalla fama travolgente della nonna.

Frecciatine e confessioni tra Barbara Bouchet e Alessandro Borghese: “Dice che sono troppo famosa per uscire con le mie nipoti”

Vorrei portare le mie nipotine Alessandra e Arizona a passeggio, ma non posso farlo“, si è lamentata Barbara Bouchet in un’intervista concessa a C’è Tempo Per. “Alessandro vuole proteggerle, e non vuole che siano paparazzate. Il problema è che io sono troppo famosa. Sua moglie invece non lo è, quindi l’unica che possa portarle in giro è lei“.

Al netto di qualche frecciata e di alcuni divieti come quello riguardante le figlie, la situazione tra Alessandro Borghese e Barbara Bouchet sembra più distesa che mai. “Oggi è molto richiesto, da grandi e da bambini”, spiega lei raccontando la carriera del figlio. “Da madre non mi posso rimproverare molto, io non c’ero mai per lavoro, e oggi è lui a rendersi conto di quanto sia complicata la vita da genitori“. Non manca qualche frecciata, nel perfetto stile di famiglia: “Lui dice di non voler sprecare il suo talento cucinando per me“, racconta ironicamente Bouchet. “In realtà non ha mai cucinato da piccolo. Cucinava suo padre, che era un bravissimo cuoco“.

LEGGI ANCHE Barbara Bouchet: “Vivo con 500 euro, ma sono felice”