Era Lorenzo in Un medico in famiglia: oggi ha 41 anni e crea videogiochi [FOTO]

All’interno del cast di Un medico in famiglia è stato uno degli ultimi arrivati, ma ha saputo subito conquistare il cuore dei telespettatori. Qui, infatti, Flavio Parenti interpretava il ruolo di Lorenzo Martini, uno dei nipoti di Nonno Libero. Affermato chirurgo, decide di trasferirsi in Italia per riconquistare il cuore dell’ex moglie Veronica. Alla fine, però, finisce con l’innamorarsi di Sara, un’ex atleta che conosce sul volo che lo porta dagli USA a Roma.

Non solo Lorenzo Martini in Un medico in famiglia

Un medico in famiglia – serie televisiva nella quale ha interpretato il ruolo di Lorenzo Martini – è stato un bel trampolino di lancio per Flavio Parenti. Tantissimi sono stati infatti i lavori nel mondo televisivo italiano. Tra gli ultimi ricordiamo 1993, per la regia di Giuseppe Gagliardi, e Mentre ero via, diretto da Michele Soavi. Anche sul grande schermo è riuscito a farsi strada. Come non dimenticare il suo ruolo in To Rome With Love (2012), per la regia di Woody Allen. Lo abbiamo poi visto in Maraviglioso Boccaccio (2015), diretto da Paolo e Vittorio Taviani, e in Raffaello – Il Principe delle Arti in 3D (2017), per la regia di Luca Viotto.

La passione per i videogiochi

La carriera di Flavio Parenti – il Lorenzo Martini di Un medico in famiglia – non si è però concentrata solo nell’ambito televisivo e cinematografico. L’uomo è infatti un grande appassionato di tecnologia e di videogiochi ed è riuscito a trasformare questo suo interesse in una professione. «Ho iniziato a giocare ai videogiochi all’età di otto anni e quelli che mi appassionavano di più avevano una storia narrativa interessante. Col tempo ho coltivato il sogno di realizzarli e nel 2016 con Untold Games abbiamo sviluppato Loading Human, un videogioco innovativo in cui il giocatore ha la possibilità di interagire direttamente con gli oggetti e i personaggi della realtà virtuale che incontra nel corso della storia», ha raccontato nel corso di un’intervista.