Era Lucrezia van Necker in Elisa di Rivombrosa: oggi a 47 anni capelli mogano e fisico da urlo [FOTO]

Elisa di Rivombrosa è stata una delle maggiori serie italiane di successo. Piaceva per le sue atmosfere, le musiche e per il cast stellare. Una combo di elementi che l’hanno resa perfetta e seguitissima dal pubblico televisivo italiano.

Elisa di Rivombrosa è stata una serie capace di stregare il cuore di tantissime donne (e non solo) in tutta Italia. Chi non si è appassionato alle vicissitudini della povera Elisa e dell’aitante Conte Ristori?  Intorno alla serie si era creata una vera e propria community di fan, tanto che in poco tempo vennero create bambole dei protagonisti e album di figurine. Tra i protagonisti indiscussi c’era anche lei: Lucrezia van NeckerVe la ricordate? Eccola com’è oggi.

La nemesi di Elisa, Lucrezia van Necker

La sua bellezza era ammaliante, ma nessuno può averla davvero amata. Lucrezia era la nemica per eccellenza di Elisa e la ostacolava in tutti i modi possibile. Il suo scopo? Impedire che il conte Ristori (Alessandro Preziosi) potesse sposare la povera Elisa (Vittoria Puccini). Per questo e per i suoi subdoli giochi di potere Lucrezia si è guadagnata il podio dell’odio insieme al Duca Ranieri (impersonato da Luca Ward).

Non tutti sanno però che l’attrice che presta il volto alla marchesa    dai fulvi capelli rossi è molto diversa. Jane Alexander è stata  protagonista di una delle ultime edizioni del Grande Fratello VIP, dove ha sorpreso tutti per la sua simpatia e per il suo coraggio nell’affrontare le sfide del cuore. Ha fatto molto discutere la storia d’amore che ha avuto all’interno della casa con Elia Fongaro, anche se fuori dalle mura più famose della tv italiana lo relazione non ha avuto molta vita ed è finita quasi subito per divergente personali.

Oggi Jane Alexander si gode l’amore con il suo “ex” Gianmarco, lasciato all’interno della casa per Elia ma poi riconquistato. E’ molto attiva sui social, soprattuto su Instagram, dove condivide con i suoi fan quasi ogni aspetto della sua quotidianità. Ricordando il suo ruolo nella serie tv “Elisa di Rivombrosa“, Jane racconta che spesso veniva fermata per strada dalle persone curiose. Volevano sapere se nella realtà era davvero cattiva come la marchesa più famosa del piccolo schermo. Jane racconta che rimanevano tutti sorpresi per la sua dolcezza e cortesia, ma il ruolo della cattiva le è rimasto addosso anche ad anni di distanza.