Bianca Guaccero, lacrime in diretta: “Non vedo mia figlia da…”

Bianca Guaccero non trattiene l’emozione. Durante l’ultima puntata di questa edizione di Detto Fatto, la conduttrice ha dato il suo saluto al pubblico e agli addetti ai lavori. E nel farlo si è visibilmente commossa, arrivando a piangere davanti alle telecamere. Il motivo? Da una parte il dispiacere di chiudere questo capitolo della trasmissione televisiva, misto all’emozione nel ripensare a questo intenso anno di lavoro. Dall’altra, la gioia di poter finalmente tornare alla sua vita e, in particolar modo, alla sua famiglia, avendo la possibilità di passare del tempo sereno assieme.

L’ultima puntata di Detto Fatto

«Vorrei dirvi tante cose, mi limito solo a ringraziarvi perché questo è stato un anno un po’ particolare per me, per tutti, ma per noi in particolar modo», ha raccontato Bianca Guaccero nel corso dell’ultima puntata del programma. «Abbiamo lottato tanto per continuare ad andare avanti con questa grande famiglia di Detto Fatto. Siamo riusciti a vincere contro tutto e tutti. Se abbiamo vinto è perché ci vogliamo veramente bene, siamo persone sane, pulite», ha poi aggiunto. Un turbine di emozioni che, in questo anno così assurdo che abbiamo vissuto, non possono che essere state amplificate.

Le parole di Bianca Guaccero

Dopodiché Bianca Guaccero ha raccontato anche cos’altro significa per lei la chiusura di Detto Fatto: il rientro a casa dai suoi cari. E nell’esprimersi è arrivata a commuoversi, fino alle lacrime. «Dobbiamo tornare a casa. Anche io, perché non vedo i miei genitori da Natale e mia figlia da qualche settimana», ha spiegato con la voce rotta dal pianto. «Io vi ringrazio per la grande forza che ci date da casa, per andare avanti anche con una pandemia mondiale. Ci date la forza anche quando siamo lontani dalle nostre famiglie e facciamo rinunce in nome di questo lavoro e di questa passione» ha poi aggiunto. Una emozionante chiusura di edizione.