Meghan Markle, è finita: rottura ufficiale. Il dolore della Duchessa

Già da tempo il principe Harry e Meghan Markle vivono lontani e isolati dalla famiglia reale. È ormai risaputo che l’allontanamento della coppia da Buckingham Palace li ha portati a trasferirsi a Los Angeles, insieme al loro piccolo Archie, dopo un breve soggiorno in Canada. Il nome che è stato dato al divorzio dei Sussex dalla Royal Family è Megxit e all’origine della causa sembrerebbe esserci il desiderio di crescere il figlio lontano dalla vita della Corte inglese.

Ma sembra essere davvero un momentaccio per Meghan Markle. L’ex Duchessa sembra che abbia rotto con una delle sue migliori amiche, Jessica Mulroney. Ma sarà vero o è solo gossip?

Meghan Markle e Jessica Mulroney, cosa è successo?

Secondo alcune indiscrezioni, Jessica Mulroney avrebbe attaccato una influencer di colore, minacciandola di rovinarle la carriera. Questo sarebbe il motivo che sta alla base della rottura tra Meghan Markle e la sua migliore amica. Sempre per le stesse ragioni, la stilista ed ex moglie del premier canadese Ben Mulroney sarebbe stata licenziata anche dall’emittente televisiva Abc. Nonostante Jessica abbia tentato di ritornare su suoi passi chiedendo scusa sembrerebbe che la cosa sia degenerata.

Jessica Mulroney è finita al centro delle polemiche soprattutto dopo quanto accaduto in seguito alla morte di George Floyd. Inizialmente Meghan Markle aveva difeso l’amica dalle accuse di razzismo ed era mortificata per quanto accaduto. Ma in seguito, secondo alcune indiscrezioni, la decisione dell’ex Duchessa sarebbe stata quella di rompere con la sua migliore amica per non essere associata alla sua immagine in un momento storico come questo che stiamo vivendo. Parliamo del tema del razzismo, un argomento molto delicato in questo periodo.

Ma è davvero così? Meghan avrebbe preso questa decisione per preservare la sua immagine pubblica e la sua reputazione? Per il momento non abbiamo nessuna conferma ufficiale e si tratta solo di indiscrezioni.