Francesco Sarcina, la verità sulla separazione da Clizia: “Mi ero rotto le pa**e”

Tornando sul grande tema che ha dominato l’opinione pubblica attorno alla sua figura negli ultimi mesi, Francesco Sarcina non si è tirato indietro dal rivolgere nuove frecciate alla ex Clizia Incorvaia. Già in passato la star de Le Vibrazioni aveva fatto presente ai suoi fan le differenze in termini di comportamenti pubblici tra i due; e nel corso di un’intervista a i Lunatici di Radio 2, il cantante è tornato ad accusare il mondo dei social media come principale causa della rottura.

“La mia storia con Clizia finita per colpa dei social”: una nuova lettura della separazione dalla ex fa parte di Francesco Sarcina

E un’epoca narcisista, dove tendiamo ad apparire belli, fighi, con i like che ti fanno sentire figo“, ha spiegato Francesco Sarcina in merito all’antipatia per il gossip e il mondo virtuale dei social. “Il fatto è che creano dipendenza. La mia separazione è stata dovuta in parte proprio a questo. Vivevamo una vita basata tutta sui like, e un certo punto mi sono rotto le pa**e. Vendere i dischi sono i veri like: le pose tutte uguali sono un mondo estremamente fittizio, e pericoloso”.

Una differenza di vedute sicuramente centrale nel rapporto con Clizia Incorvaia, che a sentire Francesco Sarcina si incrinò proprio in virtù di questo rapporto odio-amore con la sfera social. “Sono un arma a doppio taglio“, prosegue nel suo racconto il vocalist e leader de Le Vibrazioni. “Si è creato tutto questo trip, il voler conoscere i cavoli di una persona, entrare a casa sua, nella sua sfera privata. Se non lo fai, non hai seguaci. Ma io faccio musica, vorrei far entrare la gente nella mia musica, non nei cavoli miai. Ma quando parlo solo di quello, alla gente frega poco“. Da qui la necessaria quanto sofferta esposizione: “Ogni tanto devo far vedere i cavoli miei, ogni tanto no. Ma resta un intimo fittizio”.

LEGGI ANCHE Francesco Sarcina si sfoga dopo le parole di Clizia: “Diffamatorie”