Lady Diana e Carlo: “L’hanno fatto sul divano il giorno del divorzio”

Il matrimonio tra Lady Diana e il principe Carlo ha fatto discutere per ogni dettaglio. Ma quello che è successo il giorno del divorzio vi lascerà senza parole.

Lady Diana e Carlo, un matrimonio partito col piede sbagliato

Si potrebbe dire che il matrimonio tra il principe Carlo e Lady Diana sia iniziato per il verso sbagliato. I due convolarono a nozze dopo essersi incontrati poche volte appena, e, come se ciò non bastasse, il cuore di Carlo era legato a Camilla.

Una favola in cui mancavano le premesse per la felicità e così, dopo alcuni anni e la nascita di William e Harry, i due decisero di divorziare. Una scelta sofferta, ostacolata inizialmente dalla famiglia reale. Alla fine la regina Elisabetta, stanca degli scandali e delle voci di tradimento, ha dato il permesso e nel 1996 Lady Diana e Carlo divorziarono ufficialmente.

Cosa è accaduto il giorno del divorzio

Ma cosa è successo il giorno del divorzio? Sebbene tra i due non ci fosse amore, c’era dell’affetto. Quando il divorzio fu dichiarato ufficiale, dunque, per i due fu una liberazione: da quel momento in poi ognuno sarebbe stato libero di essere se stesso.

Il documentario The Royal Family at War, trasmesso nel Regno Unito al Canale 5, ha svelato un dettaglio inedito di ciò che è accaduto quel giorno:

Il giorno del divorzio, il 28 agosto, Lady Diana e Carlo si sono seduti sul divano e insieme hanno pianto. La loro è stata una separazione incredibile.

D’altronde dalla data in cui hanno annunciato il divorzio, nel 1992, al giorno in cui è diventato definitivo nel 1996 sono passati molti anni e i due si sono riappacificati con serenità. Nessun rancore tra i due, che hanno sempre mantenuto ottimi rapporti.

LEGGI ANCHE: David e Victoria Beckham scavano un tunnel sotto casa: il motivo è assurdo