Donna abbandonata dal padre scopre una cosa…: “E’ lui e io ce l’avevo davanti…”

Questa storia assurda e surreale  avviene nella profonda Asia dove una 40enne vietnamita ha vissuto qualcosa di surreale. La donna si è trasferita in Taiwan alla ricerca del padre naturale dato che la madre è morta dopo due mesi dal parto. La donna è un’infermiera e accudisce gli anziani gravemente malati senza assistenza.

Il padre ritrovato

La donna nell’ultimo suo incarico, ha accudito un anziano per sette mesi al quale si era parecchio affezionata. Un giorno l’infermiera aveva dimenticato a casa del suo paziente la borsa nella quale custodiva gelosamente tutti i ricordi del padre che la madre le aveva lasciato. L’uomo ha visto gli oggetti che c’erano all’interno di quella borsa e si accorse che questi gli erano molto familiari. La donna arriva a casa dell’anziano ed è lì che avviene il colpo di scena. L’uomo confessa che l’anello e la foto che la giovane donna teneva con sé sono degli oggetti che lui aveva regalato alla sua fidanzata. La storia raccontata dall’anziano coincide con la storia che l’infermiera già conosceva. L’emozione è forte ma la giovane ha finalmente realizzato il suo sogno. Non avrebbe mai immaginato di poter ritrovare il padre in quel modo, per sette mesi senza sapere nulla aveva prestato servizio presso la residenza del suo padre biologico.