Ragazzo ha forti dolori alla bocca: i medici scoprono che ha 200…

Un banale mal di denti? No, la storia del giovane protagonista di questa vicenda racconta di qualcosa di molto, molto pericoloso. Pensava di avere una carie, ma quando è stato portato in ospedale, i medici hanno scoperto nella sua bocca 200…

Una scoperta assurda

Il giovane ragazzo ha lamentato per diversi giorni un dolore fortissimo alla bocca tanto che non riusciva più a mangiare. I genitori molto preoccupati per la salute del proprio figlio si sono subito rivolti ai medici i quali hanno immediatamente avviato tutte le procedure di diagnosi. Dopo i numerosi accertamenti del caso, i dottori hanno fatto una scoperta incredibile tanto da diventare famosa per il Guinnes dei Primati. Il ragazzo aveva quei dolori alla bocca non per una semplice carie ma per ben altro. Le lastre fatte dai medici hanno evidenziato che il giovane aveva nella sua bocca più di 200 denti conficcati nel suo palato. I genitori non sapevano nulla e hanno subito esortato i dottori ad intervenire. Attraverso un’operazione chirurgica i dottori hanno estratto tutti i denti superflui lasciandone al ragazzo solamente 28. La diagnosi ha constatato che il giovane soffriva di un tumore benigno che aveva modificato il  normale assetto della mandibola. Dopo un periodo di cure e di riabilitazione il giovane è tornato in forma riabbracciando di nuovo i suoi genitori. L’angoscia dei parenti è stata molto forte ma alla fine il ragazzo è tornato in perfetta salute ricominciando a vivere una normale vita da adolescente. Questa operazione incredibile è rimasta alla storia e ancora tutti i locali ne parlano.