Era il calciatore più bello: oggi a 45 anni invecchiato e senza capelli [FOTO]

Calciatore di fama mondiale ma soprattutto sex symbol inarrivabile, David Beckham è uno di quelli che ha lasciato il segno. Classe 1975, il calciatore oggi ha 45 anni (compiuti proprio il 2 maggio) e inizia a fare i conti con l’incubo di quasi ogni uomo: la perdita dei capelli. 

Dopo mesi di assenza dovuta al lockdown mondiale, David Beckham è tornato a mostrarsi in pubblico. Bello come sempre, certo, ma decisamente con qualcosa in meno. Il calciatore si è fatto vedere senza la sua folta chioma, quasi completamente rasato, ma ai fan non è sfuggito un dettaglio. I capelli di Beckham iniziano a tradire evidenti segni di diradamento. Quindi anche un vip come lui perde i capelli con l’avanzare dell’età!?

Ebbene sì, anche i sex symbol devono fare i conti con i segni del tempo. In questi giorni David Beckham ha condiviso con i suoi fan il nuovo look rasato a zero. I fan più attenti, però, hanno notato che da quel momento, l’ex calciatore si è mostrato sempre con un berretto in testa. Al via quindi le teorie più disparate di tutti i suoi ammiratori.

Anche David Beckham perde i capelli

Detto, fatto: ci ha pensato il Daily Mail a svelare il mistero, paparazzando Mr Beckham in un momento di quotidianità con la piccola Harper, intenti a fare compere. Addio all’iconico ciuffo biondo e alla capigliatura folta: le immagini diffuse dai media britannici hanno alimentato vecchie indiscrezioni su un presunto trapianto che l’ex calciatore avrebbe fatto due anni fa e che Beckham non ha mai confermato. Anzi, all’epoca aveva David aveva spiegato che qualora avesse perso i capelli non avrebbe fatto ricorso al trapianto.

Quando ci saranno i primi segni di caduta, mi raderò.

L’ipotesi più accreditata, quindi, è che la rasatura ha reso più visibile il diradamento, ed ora la ricrescita ha mostrato le aree in cui i capelli non sono più presenti.