Ricetta biscotti morbidi mandorle e miele: pronti in 15 minuti

Una ricetta semplice e ideale per tutti coloro che non possono mangiare i latticini. I biscotti morbidi con mandorle e miele, infatti, sono un grande classico con cui sbizzarrirsi in cucina. Perfetti per ogni stagione, per essere servivi sia caldi che freddi, conoscono infinite varianti. Quella che vi andiamo a proporre oggi è una delle più amate, con la dolcezza del miele e il gusto croccante delle mandorle.

Ideali per chiunque abbia intolleranze alimentari, soprattutto a latticini e derivati, i biscotti morbidi mandorle e miele conquisteranno i vostri ospiti. Veloci da preparare in casa, sfiziosi e dal gusto ricercato, possono essere adattati alle nostre preferenze. Non si tratta di biscotti eccessivamente dolci, ma se siete abituati a dolci meno zuccherosi vi basterà diminuire le dosi consigliate nella ricetta. Possiamo inoltre sbizzarrirci utilizzando nocciole, anacardi, pinoli, cocco disidratato al posto delle mandorle. Insomma, possiamo farli un po’ come ci pare, l’importante è che vengano buoni!

Ingredienti per i biscotti morbidi mandorle e miele

  • 200g di mandorle
  • 200g di farina di segale
  • 1 pizzico di sale integrale
  • 1 cucchiaino di lievito
  • 2 cucchiai di zucchero integrale di canna o di cocco
  • 4 cucchiai di miele, meglio se non pastorizzato
  • 8 cucchiai di olio extra vergine d’oliva

Come prepararli in casa: procedimento

  • Iniziamo subito con l’accendere il forno a 175 gradi. Una volta acceso, per preparare i nostri biscotti morbidi mandorle e miele partiamolo proprio dalle mandorle.
  • Tritiamo le nostre mandorle insieme allo zucchero. Prendiamo una ciotola e aggiungiamo il lievito, il sale, il miele e per finire l’olio.
  • Una volta fatto il composto, aggiungiamo la nostra farina. Iniziamo ad impastare e aggiungiamo l’acqua fino ad arrivare alla giusta consistenza morbida. Inizialmente l’impasto sarà un po’ appiccicoso, data anche la presenza del miele, ma basterà aggiungere la farine per inumidire le nostre mani ed evitare l’appiccicume.
  • Una volta realizzato l’impasto, iniziamo a fare delle piccole palline che andremo ad appiattire, e che si possono tranquillamente schiacciare con la forchetta sulla placca del forno.
  • I nostri biscotti si cuoceranno davvero in poco tempo; basteranno infatti soltanto 15 minuti. L’importante è guardare sempre che non si scuriscano troppo durante la cottura.
  • Una volta passati i 15 minuti i nostri biscotti morbidi mandorle e miele saranno pronti. La cosa importante è che se non li mangeremo tutti subito, potremmo andare a conservarli per giorni, in una scatola rigorosamente di latta.

LEGGI ANCHE: Torta margherita, ricetta originale: sofficissima e pronta in 30 minuti