I Kardashian “al passo” con la tecnologia: i nuovi episodi girati con gli Iphone

BDurante il lockdown la famiglia Kardashian ha trovato il modo di registrare il suo longevo reality show con smartphone, telefonini e webcam. Tutte le sorelle si sono improvvisate “cameramen” con discreto successo. Le oltre sedici ore di girato daranno vita a due episodi dedicati alla quarantena di “Al passo con i Kardashian”.

Pensavate che le telecamere, durante la quarantena obbligatoria causa Covid-19, smettessero di seguire i membri della famiglia Kardashian? Giammai. I protagonisti di “Al passo con i Kardashian”, ovvero Kim, Kourtney, Khloe, Kris, Robert, Kylie, Kendall,  i nipoti tutti, mariti vari e fidanzati eventuali, si sono ripresi con gli smartphone dando una visione ancora più “autentica” del nucleo familiare.

Lo ha raccontato al magazine Elle Farnaz Farjam, produttore esecutivo del reality show, spiegando come le Kardashian-Jenner abbiano  realizzato autonomamente nelle loro case almeno due episodi completi della seconda metà della stagione numero 18. Per ovviare alla mancanza di operatori di ripresa, oltre a farlo loro stesse, hanno allestito una postazione tipo “confessionale” davanti al quale hanno piazzato un “treppiede” su cui poggiare il telefonino e riprendersi da sole mentre parlavano.

Hanno anche registrato le cene che facevano “in famiglia” ma su Zoom: ovvero, tutti collegati mentre mangiavano ma ognuno a casa sua. Tutti i membri del “clan” si sono dati da fare per portare a casa il risultato. Khloe e Kris si sono dimostrate due provette cameramen, tanto che più di una volta hanno rimproverato la mamma Kris o i figli perché uscivano troppo in fretta dalle inquadrature.

Per “istruire” le Kardashian e configurare i loro telefonini con un programma che consentisse una più alta qualità delle riprese, la produzione ha inviato un tecnico con un permesso speciale, e completamente coperto da una tuta protettiva, che è entrato in casa loro e ha svolto il lavoro.

“A volte, tra una ripresa e l’altra, le si può sentir dire fuori campo: chi avrebbe mai detto che sarebbe stato così difficile?” ha raccontato Farnaz Farjam. “Perché specialmente i primi giorni le Kardashian non hanno avuto nessuno ad aiutarle in casa. Sarà interessante vedere come se la cava Kim da sola, in casa con quattro figli. Perché non importa quanto sia grande la sua casa, quattro bambini sono quattro bambini”.

Nel filmato ci sarà spazio anche per il “fedifrago” Tristan Thompson, l’ex fidanzato di Khloe sbattuto fuori dal clan per aver dato un bacio, e probabilmente non solo, all’allora migliore amica di Kylie Jenner, ovvero Jordyn Woods. “Prima Tristan, specialmente dopo lo scandalo del tradimento, non piaceva a nessuno. Ora invece tutti lo stanno rivalutando perché ha aiutato tantissimo durante la quarantena Khloe con la loro figlioletta True. Ha un atteggiamento molto più maturo, sembra un uomo diverso”.

Qual che è certo è che queste due puntate della seconda metà della diciottesima stagione saranno veramente uno spasso.
Photo Credits: Facebook