Camilla Parker, gelosa di Lady Diana: “Voleva i suoi vestiti”

Camilla Parker non è di certo la donna più amata e apprezzata dell’Inghilterra. Nonostante siano passati ormai tantissimi anni dal suo ingresso nella famiglia reale i cittadini inglesi continuano ad avere idee contrastanti su questa donna. Certamente la Parker non occupa un ruolo facile: ha preso il posto dell’amatissima Lady Diana. Questo particolare continuerà forse a perseguitare per sempre Camilla, che si è rivelata essere anche molto attenta alla figura della prima moglie di Carlo. Da ciò che si sa è chiaro che la Parker abbia passato dei momenti non proprio facili, anche per colpa di alcune associazioni a scopo benefico. Infatti queste ultime pare fossero associate proprio al nome della principessa Diana. Un esperto della famiglia reale ha recentemente spiegato qualche particolare del carattere di Camilla in un documentario. Vediamo insieme cosa ha affermato l’uomo in “Carlo e Camilla: re e regina“.

Invidiosa: voleva emularla?

L’esperto reale ha affermato di avere l’impressione che Camilla in passato avesse voluto emulare la scomparsa Lady Diana. La donna infatti sembrava voler occuparsi di tutto ciò che prima era compito della prima moglie di Carlo e non deludere nessuno. Questa cosa l’ha resa agli occhi dei cittadini inglesi molto gelosa. Ecco cosa ha dichiarato l’uomo all’interno del documentario trasmesso su Channel 5:

“Sembrava volesse indossare gli stessi vestiti di Diana. Doveva stare attenta a non calpestare i piedi della principessa.”

Oggi la Parker è molto più ben vista rispetto ad altri anni, ma sicuramente continua a combattere per non essere sempre al secondo posto rispetto a Lady Diana. Il suo sentimento di inferiorità forse le ha reso difficile prendere alcune decisioni importanti. Inoltre i sudditi si sono fatti una ragione del fatto che Carlo, da quando sta insieme a lei, è un uomo veramente felice.