Era la provocante Darla di Beautiful: come sta a 46 anni dopo la malattia [FOTO]

È stato uno dei personaggi storici e più amati di Beautiful, frizzante, sensualissima e unica nel suo genere. Parliamo della mitica Darla Einstein, la bionda segretaria di Sally Spectra interpretata dall’attrice Schae Harrison. La Herrison ha prestato il volto al suo personaggio fin dal 1989 per abbandonare la parte il 18 luglio del 2006. Dopo aver regalato al pubblico della storica soap alcune apparizioni nelle vesti di fantasma nel 2007, nel 2014 e nel 2015, l’attrice è definitivamente sparita dalle scene a causa di una malattia. Ma come sta oggi e come è diventata?

Ha vissuto logoranti amori con diversi uomini della soap, uscendo poi dall’ombra di personaggio secondario grazie al matrimonio con Thorne, il minore dei Forrester. Una storia d’amore profonda e bellissima, conclusasi definitivamente con la tragica morte di Darla, investita da Taylor. Nessuna resurrezione per il personaggio di Schae che, ad oggi, viene ricordato come uno degli più sfortunati dell’intera soap.

Non è stata solo Darla a sparire dalle scene, però, perché l’attrice che per anni le ha prestato il volto si è ugualmente defilata dalle scene. Schae Harrison non si è più vista neppure in tv, e in tanti si sono domandati che fine avesse fatto e come stesse. Ecco allora qualche novità sulla sua nuova vita: cosa ha fatto una volta terminata la sua avventura nella soap e come è diventata la biondissima star di Beautiful?

Dopo Darla l’attrice Schae Harrison si è ammalata

La 46 enne Schae Harrison ha smesso di lavorare a pieno ritmo da qualche anno a causa di una malattia che ha cambiato di molto la sua vita. Intorno al 2015, mentre impersonava ancora per le ultime volte il ‘fantasma di Darla’, l’attrice statunitense ha iniziato ad avvertire i primi sintomi della malattia. A causa della fibromialgia, la Harrison ha dovuto rinunciare anche al ruolo da poliziotta nel telefilm “Castle”.

Una situazione drammatica che l’ha vista uscire definitivamente dal mondo attoriale e televisivo molti anni fa, costringendola a muoversi spesso su di una sedia a rotelle. Per convivere con la fibromialgia sono infatti necessarie delle cure molte costose, che hanno inciso sulla sfera economica della Harrison. A starle vicino ci sono sempre il marito Mick Cain – ex CJ in “Beautiful”, la figlia Haven e l’amica Cathy Tomas. Quest’ultima ha organizzato tempo fa una campagna fondi per aiutare Schae Harrison. Insomma, sebbene la famosa Darla sia uscita di scena con un finale tragico, siamo certi che, nonostante tutto, per Schae le cose inizieranno ad andar meglio.