Clizia Incorvaia e Paolo Ciavarro inseme in quarantena? I video cancellati

I fan della coppia regina del GF Vip 2020 Clizia Incorvaia e Paolo Ciavarro avranno senz’altro seguito con attenzione queste settimane di quarantena; nel corso dei due mesi di lockdown più o meno rigido, il duo si è visto costretto alla lontananza dalle restrizioni regionali, bloccando la showgirl in Sicilia e il giovane attore a Roma. Solamente pochi giorni fa, grazie ai primi allentamenti, Ciavarro ha ricevuto il permesso di avvicinarsi il più possibile alla nuova compagna, raggiungendola oltre lo Stretto. Da allora, il figlio di Massimo ha dovuto affrontare un periodo in isolamento precauzionale, obbligatorio per legge e virtualmente ancora in corso.

Paolo Ciavarro ha raggiunto Clizia Incorvaia a casa sua? Le misteriosi immagini postate e poi cancellate sui profili social della showgirl scatenano la fantasia dei fan

Ha dunque fatto parlare di sé lo scivolone postato da Clizia Incorvaia sui social, nel quale in molti hanno visto la prova che Ciavarro abbia violato la quarantena per raggiungere la compagna a casa. Pur mancando ancora diversi giorni alla fine dell’isolamento, sembra proprio che la giovane star del GF Vip non abbia saputo resistere; almeno, questo è quanto hanno pensato i numerosi follower dei profili social di Incorvaia, di fronte ad una Instagram story postata nelle scorse ore.

In questa, Clizia Incorvaia si è riprese nell’atto di ricevere a casa uno chef a domicilio per l’organizzazione della cena. Tra i suoi commenti entusiasti, nei brevi fotogrammi, era possibile udire distintamente una seconda voce maschile sullo sfondo; voce che in molti hanno prontamente evidenziato come quella di Paolo Ciavarro. La possibile gaffe dell’ex moglie di Francesco Sarcina è stata confermata indirettamente dalla stessa Clizia, che ha cancellato i video dal profilo poco dopo; i due non hanno più fatto riferimento al video, comunque non sfuggito all’occhio attento dei fan.

LEGGI ANCHE Paolo Ciavarro su Clizia Incorvaia: “Le cose importanti si dicono in faccia”