Trova Uovo sul Kilimanjaro: Una scoperta che diventa mistero

Christian è un escursionista di 30 anni. Ama tutto ciò che non conosce ma soprattutto la natura. Il suo sogno più grande è visitare il Kilimanjaro e finalmente lo realizza. Durante un escursione si ritrova davanti una scena che mai avrebbe pensato di vedere.

L’escursione

Il sogno più grande di Christian era quello di visitare l’Africa ed essendo un escursionista ad hoc ha deciso di cogliere l’occasione per fare visita a una delle montagne più alte al mondo, il famoso Kilimanjaro. Ha deciso finalmente di rendere reale il suo sogno ed è partito i primi di settembre programmando un viaggio di 10 giorni. Ha scelto questo mese perché il periodo migliore per salire sulla montagna è la stagione secca.

Il percorso che Christian e gli altri escursionisti hanno deciso di fare è Mweka Route che prevede una salita graduale comprendente una giornata di cammino attorno alle pendici meridionali della vetta, prima di iniziare l’avvicinamento alla cima lungo il tratto più elevato della Mweka Route stessa. 

Passati 4 giorni di  camminate, tramonti e viste mozzafiato Christian è arrivato finalmente alla vetta. È completamente senza parole di fronte a quello che è sempre stato il sogno della sua vita per non parlare del paesaggio che lo riesce a commuovere nonostante egli non abbia la lacrima facile.

La scoperta

Questo momento commovente però viene interrotto da un qualcosa che attira l’attenzione dell’escursionista: ai suoi piedi, in mezzo a delle pietre, trova un uovo di piccole dimensioni. Ovviamente trovare un uovo sulla vetta del Kilimanjaro è impresa strana e anormale (soprattutto se si tratta di un uovo simile a quello derivante dalle gelline) ed è proprio questo che lo porta ad incuriosirsi sempre di più. È incerto se aprirlo o meno ma poi il desiderio di scoprirne il contenuto prende il sopravvento e decide di romperlo.

Christian non può credere a quello che vede: dall’uovo esce un tipo di scarabeo, tipico di questo habitat ma che a detta del web e delle agenzie è molto difficile da vedere in quanto specie rarissima. Con molta attenzione gli scatta una foto ma il flash provocato dalla macchina fotografica infastidisce l’insetto che fugge. Ma la domanda che attanaglia Christian è: che ci fa un insetto chiuso in un uovo? Ovviamente si tratta di una assurdità che non potrà mai avere una giustificazione. Tuttavia il quesito passa in secondo piano visto l’entusiasmo dell’escursionista che non solo ha realizzato il suo più grande sogno ma ha anche visto una specie rarissima di insetto.