Coronavirus, in Sardegna qualcuno non rispetta la quarantena: ha quattro zampe e… [FOTO]

Il Coronavirus ha fermato tutti gli italiani che ancora oggi affrontato il periodo di quarantena. Il virus continua a circolare all’interno della penisola ma già cominciano a registrarsi i primi cali in ottica del contagio. Il momento è cruciale per capire quali sono le sorti del nostro Paese ma nel frattempo c’è chi invece si gode gli inizi della primavera in riva al mare…

Mucche che prendono il sole in Sardegna

La quarantena pare non valere per tutti e alcuni l’hanno capito molto bene. Mentre noi siamo dentro casa a rispettare i vincoli imposti dallo Stato c’è chi invece si gode le prime giornate di sole che portano con sé quel filo di allegria. La primavera quest’anno è arrivata senza che nessuno potesse accorgersene dato che le nostre menti sono impegnati a vivere una situazione davvero surreale. Chi invece ha avuto la fortuna di salutare la primavera sono state delle mucche che in riva al mare pascolano senza nessun disturbo.

In Sardegna, precisamente sulla splendida spiaggia di Bèrchida, le mucche hanno fatto del territorio il proprio ambiente ideale per il loro pascolo. In tutta Italia sono tornati gli animali nelle città che non venendo più la presenza dell’uomo come qualche settimana fa, si sono fatti coraggio e hanno cominciato a vivere negli ambienti a cui siamo abituati a stare ogni giorno. La spiaggia frequentata dalle vacche si trova in territorio di Siniscola, nel nord est della Sardegna. Si tratta di una spiaggia stupenda famosa in tutto il mondo per il suo panorama mozzafiato. In attesa che l’incubo Coronavirus finisca, guardiamo come gli animali vivono la natura che si è appena svegliata dal suo sonno invernale.