Paura per la Regina: un caso di coronavirus a Buckingham Palace

Anche l’Inghilterra ha avvertito l’entità del pericolo coronavirus. Se inizialmente Boris Johnson sembrava essere sicuro di non voler adottare misure di sicurezza, in pochi giorni ha dovuto ricredersi e tornare sui propri passi. Anche la Regina Elisabetta ha dovuto affrontare la questione e pare abbia abbandonato la propria residenza ufficiale. Tuttavia, non è scampata al pericolo: un suo collaboratore è risultato positivo al covid-19.

La Regina in pericolo

Nelle ultime ore la notizia che un assistente della Regina sia positivo al covid ha agitato non poco i sudditi e la famiglia reale. Sono state adottate delle misure di sicurezza speciali per difendere la Regina dal virus e per evitare che possa stare a contatto con persone che hanno necessità di uscire e avere rapporti con gli altri. Elisabetta si trova a Windsor, lontana dalla città, ormai da qualche giorno; nonostante ciò la paura per la sua incolumità non si è mai placata.