Amici Prof, nella prima sfida trionfa Timor Steffens e affonda Rudy Zerbi

Nel programma Amici sin ora i ragazzi si sono esibiti e la giuria li ha giudicati. Per stemperare la tensione dei concorrenti, quest’anno Maria De Filippi ha introdotto un “momento” in cui sono i professori a esibirsi con i ragazzi che li giudicano. Si chiama Amici Prof. Cosa si vince? Niente, ma chi perde subisce una “terribile penitenza”. Ovviamente tutta da ridere.

E’ una delle novità della diciannovesima edizione di Amici. Una sfida tra professori che vengono giudicati dai concorrenti del talent show. Amici Prof è il nome del divertente “intermezzo” destinato a stemperare la tensione in studio e anche quella dei ragazzi.

Nella prima puntata i magnifici sei, ovvero Rudy Zerbi, Anna Pettinelli, Stash dei Kolors, Timor Steffens, Veronica Peparini e Alesssandra Celentano hanno affrontato, nella sezione “canto”, il brano “Felicità” dell’amatissima coppia “Al Bano e Romina”.

Ecco come è andata: Rudy Zerbi non ha certo brillato per intonazione e interpretazione, ricevendo qualche fischio e provocando risate in tutto il pubblico. Anna Pettinelli ha fatto una figura migliore, almeno è stata intonata e ha riscosso un bell’applauso alla fine della performance. Stash invece è stato decisamente bravo, bello e sexy anche se alle prese con un brano tanto distante da lui.

Timor Steffens nel canto avrebbe meritato un “non classificato”, perchè effettivamente per intonazione è stato pessimo. Ma a sua discolpa aveva il fatto di essere straniero e di non conoscere per niente i brani di Al Bano e Romina. Oltretutto è un ballerino, non un cantante. Terribile, dal punto di vista canoro, anche Veronica Peparini, impacciatissima con un microfono in mano.

I professori se la sono cavata meglio nella sfida di ballo targata Amici Prof. Si sono cimentati nella “Danza sul cubo”. Tutti cubisti, con una selezione “dance” curata dal dj Gabri Ponte.

In questo caso Stash è apparso impacciato, molto meno a suo agio ma sempre molto simpatico. Rudy Zerbi ha provato a essere coreografico, muovendo gambe e mani come le cubiste “esperte” ma il risultato non è stato quello aupicato. Bene Veronica Peparini, divertente e sensuale, complice anche il vestitino di paillettes con maliziosa gonnellina a ruota.

Molto elegante e poco scatenata Alessandra Celentano, che, essendo una insegnante di “classica”, è rimasta compenetrata nel suo ruolo. Più ballerina timida che cubista Anna Pettinelli.  Chi ha entusiasmeto il pubblico è stato il coreografo e ballerino Timor Steffens, bravissimo, scenografico e acrobatico, tanto da ricevere un grosso applauso e una standing ovation. Rudy Zerbi ha provato a imitarlo ma niente: alla fine Timor è stato decretato il vincitore del primo Amici Prof, mentre Rudy è arrivato ultimo.

Il professore ha invocato la “Var”, ma niente: per lui l’ultima posizione e l’onta di essere stato fanalino di coda nella prima puntata in assoluto di Amici Prof.

Gi è stata data una seconda possibilità: ha cantato di nuovo con Al Bano e Romina, ma, avendo stonato ancor più della prima volta, ha dovuto affrontare una penitenza. Per lui una cascata d’acqua che lo ha bagnato dalla testa ai piedi. Rudy non se l’aspettava proprio: dopo è corso nel camerino a cambiarsi giacca, pantaloni, maglia, calze e scarpe.

Chi sarà il prossimo vincitore di Amici Prof? E soprattutto: sarà ancora Rudy Zerbi a chiudere la classifica dei “professori”?

Photo Credits: Amici Ufficio Stampa Red Communication